Giovedi, 20 luglio 2017 ore 22:35  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
MUSICA E SPETTACOLO

MEMORIAL DI DANZA IN RICORDO DI ANGELA CIRAUDO

 L’appuntamento è per mercoledì 24 maggio alle ore 20.30 nel Teatro Sybaris

MEMORIAL-DI-DANZA-IN-RICORDO-DI-ANGELA-CIRAUDO
Mercoledì 17 Maggio 2017 - 10:30

 

Non esiste separazione definitiva finchè non esiste il ricordo”. E’ con questo slogan che la nascente associazione culturale “L’Angelo della danza – Angela Ciraudo” invita alla partecipazione al  Memorial di danza edizione 2017 in ricordo della compianta ballerina castrovillarese. 

 L’appuntamento è per mercoledì 24 maggio alle ore 20.30 nel Teatro Sybaris della città del Pollino. Sul palcoscenico del luogo tanto caro ad Angela Ciraudo, saliranno alcuni dei maestri e colleghi che hanno lavorato con la danzatrice scomparsa prematuramente a seguito di un incidente automobilistico. Arrivano da Rossano, Cosenza e Castrovillari i ballerini Pier Luigi Russo, Lorenzo Santoro, Alicia Russo, Francesca Candela Silani, Peppone, Danilo Marco, Ranieri Aloe. Insieme a loro la cantautrice cosentina Gio Filice, la quale ha scritto e dedicato una canzone - bachata ad Angela. Poi ancora il gruppo teatrale dell’Associazione Famiglie Disabili con la maestra Tilde Nocera, e le allieve- amiche di Angela le quali si esibiranno con la coreografia ed i passi che Angela aveva studiato per loro prima della sua prematura scomparsa. 

 

L'evento patrocinato dall'amministrazione comunale di Castrovillari e dalla nascente associazione culturale "L'Angelo della danza" è il secondo “movimento” in ricordo di Angela Ciraudo, indimenticabile protagonista della scena artistica della città e della provincia di Cosenza. Nel prossimo futuro anche l’inaugurazione della sede associativa ed un libro per ricordare con “pensieri e parole” il mondo di Angela e la sua profondità d’animo voluto dal vescovo di Cassano all’Jonio, Monsignor Francesco Savino e che conterrà la prefazione ad opera del presule della chiesa locale. 

 

La serata sarà un racconto intimo e pubblico del suo mondo, della passione per la danza, della sua capacità di essere donna, amica, maestra e guida. Ovviamente a passo di danza




ULTIMISSIME
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it