Lunedi, 23 ottobre 2017 ore 19:19  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

Vandalizzato l'Acquarium di Isola Capo Rizzuto gestito dai volontari del WWF

Ennesima dimostrazione di abbandono del fronte civico di questo territorio

Vandalizzato-l-Acquarium-di-Isola-Capo-Rizzuto-gestito-dai-volontari-del-WWF
Mercoledì 19 Luglio 2017 - 11:0

A leggere una delle tante didascalie ancora presenti in rete (che vi pubblichiamo di sotto) sembra che sia aperto da sempre e che da sempre offra servizi. Ecco:

L'Aquarium è ubicato in località Capo Rizzuto, nella piazza del Santuario della Madonna Greca. La struttura è composta da 22 vasche dalla capienza totale di 20.000 lt circa; al suo interno, è possibile ammirare la flora e la fauna dell'area protetta, è per così dire una piccola riserva nella quale sono stati ricreati, nel pieno rispetto degli organismi presenti, gli habitat marini: è davvero una forte emozione ammirare la Posidonia oceanica, la Echinaster Sepositus meglio conosciuta come stella rossa, i saraghi fasciati, i ricci di mare, le occhiate, il polpo, le variopinte donzelle, la mitica cernia, il simpatico paguro, le minacciose murene, le meduse. Nell'acquario, esiste anche un laboratorio didattico dedicato ai bambini, per diffondere la conoscenza della biologia e dell'ecologia del mare. La struttura è altresì dotata di una sala multimediale con uno schermo gigante per la visione di filmati inerenti il mare ed i vari aspetti dell'aquarium, e, da rilevare, ancora la presenza di una vasca tattile, nella quale poter "toccare" con mano gli abitanti del mare. L'Aquarium è un Centro di Educazione all'Ambiente Marino -CEAM- studiato per essere il fulcro di una intensa attività educativa indirizzata soprattutto ai giovani. Esiste infatti una collaborazione fattiva con le scuole locali, per migliorare il processo culturale mirato ad una maggiore tutela dell'ambiente. 

La verità è invece che così come era complicato per l'Area Marina Protetta quando aveva risorse e credibilità, è stato ancora più complicato per il WWF ereditarne la gestione, per loro, del tutto volontaria dal Giugno dello scorso anno.

Agli inizi, circa 6 o 7 anni fa, sempre per dire il vero, c'erano visite guidate delle scuole anche d'inverno e non solo da Crotone.

Poi le prebende da distribuire o ridistribuire hanno coinvolto pure la Misericordia (gestione Sacco).

Poi niente più soldi e, come già detto, solo gli sforzi del WWF a tenerlo almeno in uso per le caretta (e non solo) da salvare e da trasportare magari a Brancaleone.

Ieri la sorpresa: a qualcuno non sta evidente bene che venga tenuto dal WWF; sono nelle foto che vi pubblichiamo i danni denunciati alle forze dell'ordine. Anzi i danni sono molto più gravi: sono frustrazione e dignità ferita; senso di abbandono e disorientamento.

In questo 19 luglio ci verrebbe da dire tante cose, ma magari faremmo più danni che bene al WWF ed ai pochi che la realtà di Isola Capo Rizzuto non vogliono lasciarla solo a chi vuole male a se stesso ed a beni collettivi che qui sono sponsorizzati solo con il puzzo dei clan.

Scuola ed associazioni non vanno lasciate sole ed al coraggio civico di pochi.

Tutti abbiamo da fare di più e meglio!

Procolo Guida



public/img/fotogallery/galleria201707198101700_3.jpg
public/img/fotogallery/galleria201707198101700_2.jpg
public/img/fotogallery/galleria201707198101700_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria201707198101700_0.jpg

CrotoneInforma.it


ULTIMISSIME
Il Pitagora aderisce a Libriamoci
Domenica 22 Ottobre 2017
SBARCO DI 33 MIGRANTI A CROTONE
Domenica 22 Ottobre 2017
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it