Lunedi, 21 agosto 2017 ore 04:40  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
ARTE E CULTURA

Antonio Padellaro con il suo libro Il Fatto Personale vince la 6° Edizione del Premio Caccuri

La serata finale della VI° Edizione del Premio Caccuri decreta la vittoria di Antonio Padellaro 

Antonio-Padellaro-con-il-suo-libro-Il-Fatto-Personale-vince-la-6-Edizione-del-Premio-Caccuri
Venerdì 11 Agosto 2017 - 0:0

Vince la 6° Edizione del Premio Caccuri per la saggistica Antonio Padellaro con il libro “Il Fatto Personale” che supera di pochissimi voti “La Stanza dei Libri” di Giampiero Mughini. Un libro che racconta la storia del famoso giornalista, dagli inizi della sua carriera fino ai successi attuali, attraverso gli incontri con personaggi politici ed i fatti che hanno cambiato l’italia degli ultimi 40 anni.

Numerosi sono stati gli ospiti della serata finale di questo premio, che hanno ricordato che questo premio si differenzia per modalità e soprattutto cornice ambientale rispetto a tutti gli altri premi. Gli autori si sentono “adottati” dalla piccola cittadina calabrese, merito anche della passione e impegno che mettono in questo progetto i tre organizzatori.

Durante la serata oltre che la discussione tra i tre finalisti condotta dal presidente delle due giurie, Giordano Bruno Guerri, si sono alteranti sul palco Maurizio De Giovanni, Michele Placido ed il comico Flavio Oreglio.

Maurizio De Giovanni, autore napoletano famoso per i suoi noir, ha raccontato il suo prossimo racconto, ambientato nella città partenopea degli anni ’30, per la cui stesura si è avvalso di un gruppo di studiosi per ricostruire al meglio ambiente in cui si muovono i personaggi.

L’attore e regista Michele Placido, dopo aver esaltato le bellezze della terra di Calabria, troppo poco valorizzate per via della difficoltà di trasporto, ha recitato il passo della Divina Commedia dedicato a “Paola e Francesca”.

L’ultimo ospite della serata è stato il cabarettista Flavio Oreglio, che ha fatto ridere l’intera piazza con le sue brevi storie “catartiche”.

La serata è stata come la precedente allietata dalla potente voce delle componenti del trio “Appassionante” che hanno come sempre variato da canzoni pop italiane e straniere ad arie della lirica classica. 



public/img/fotogallery/galleria2017081116571900_3.jpg
public/img/fotogallery/galleria2017081116571900_2.jpg
public/img/fotogallery/galleria2017081116571900_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria2017081116571900_0.jpg


ULTIMISSIME
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it