Sabato, 18 novembre 2017 ore 16:47  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

Il Crotone termina con un secondo tempo dignitoso lo 0 a 3 contro il Milan

A fare la gazzella o il Davide contro Golia è davvero durissima, soprattutto uno in meno!

Il-Crotone-termina-con-un-secondo-tempo-dignitoso-lo-0-a-3-contro-il-Milan
Domenica 20 Agosto 2017 - 22:47

Dopo i primi 45' minuti da incubo (leggi cronaca completa cliccando qua)Crotone Milan ricomincia con una palla di Kessiè per Cutrone, che si allunga troppo la sfera e da posizione defilata non inquadra la porta. Poi Bonucci rimane a terra dopo che Budimir ha un po’ sbracciato.

Al 10′ Nicola vuol ancora mostrare la strada e manda Nalini al posto di Rohden, nonostante l'inferiorità numerica. Ne segue una serie di combinazioni che rincuorano per il futuro della squadra del Mister filosofo della pedalata.

Vengono infatti ammoniti sia Locatelli che Bonucci che mette pure in angolo una possibile incursione di Budimir pescato in area, ed anche un gran assist di tacco di Mandragora per Cabrera, che da ottima posizione calcia altissimo col destro.

Poi ricomincia a giocare pure il Milan ed al 28′ è necessario un miracolo di Cordaz su colpo di testa di Andrè Silva (entrato per Cutrone). Da la in poi si capisce che nessuno vuol “far male” a nessuno, e, soprattutto a se stessi; fino all'epilogo pure del miracolo di Donnarumma sulla punizione (al 94') di un Barberis che conferma di essere una delle "punte" su cui contare.

Termina per davvero una partita così, partita che qualcuno definirà falsata dall'espulsiuone più rigore che è una regola che ci si ricorda di voler cancellare solo dopo queste gare; mentre qualcun altro (come noi) dirà che comunque a fare la gazzella o i Davide contro i Golia, è durissima; affascinante solo quando ce la puoi fare!

Vai Mister Davide Nicola riprova a farci sognare senza dormire troppo, sei senz'altro un altro come noi!

Finale Crotone 0 Milan 3

Kessiè al 6' su rigore, Cutrone al 18' e Suso al 23'

Crotone (4-4-2): Cordaz; Faraoni, Ceccherini espulso al 3', Cabrera, Martella; Rohden (Nalini dal 51'), Mandragora, Barberis, Stoian (Izco dal 71'); Trotta (Dussene dal 6' ammonito al 90'), Budimir. A disposizione: M. Festa, A. Nalini, O. Kragl, C. Suljic, B. Acosty, A. Tonev, M. Sampirisi, N. Dussenne, M. Izco, A. Kotnik, A. Ajeti, N. Simy

Milan (4-3-3): Donnarumma; Conti (Abate dal 68'), Bonucci, Musacchio, Rodriguez; Kessié, Locatelli (ammonito al 62' dal 78' Mauri), Calhanoglu; Suso, Cutrone (ammonito al 16' dal 62' Andrè Silva), Borini. A disposizione: M. Storari, A. Donnarumma, D. Calabria, J. Mauri, M. Andre' Silva, C. Zapata, R. Montolivo, I. Abate, L. Antonelli

Arbitro: Mariani Maurizio

Segnalinee: Paganessi Giacomo, Schenone Giorgio



public/img/fotogallery/galleria2017082022530800_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria2017082022530800_0.jpg


ULTIMISSIME
Il Warpedo sbarca a Crotone
Sabato 18 Novembre 2017
ECCO IL CIRCO!
Venerdì 17 Novembre 2017
CrotoneInforma.it