Lunedi, 23 ottobre 2017 ore 02:43  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

TRA L'ONLINE E L'OFFLINE, IL DATING IN ITALIA VALE 4,8 MILIARDI DI EURO

E negli Usa il numero delle società di dating che si quotano in borsa continua addirittura ad aumentare

TRA-L-ONLINE-E-L-OFFLINE-IL-DATING-IN-ITALIA-VALE-48-MILIARDI-DI-EURO
Lunedì 09 Ottobre 2017 - 11:0

riceviamo e pubblichiamo:

Quello degli incontri rappresenta un mercato in velocissima espansione, con un giro d'affari che nel nostro Paese, tra portali web, applicazioni mobili, agenzie matrimoniali e club per single, è pari a 4,8 miliardi di euro. A metterlo in evidenza è SpeedDate.it, il portale che offre ai single il modo più veloce per trovare nuovi potenziali partner.

Negli Usa il numero delle società di dating che si quotano in borsa continua ad aumentare. Ma l'Europa non resta a guardare. Secondo una ricerca di SpeedDate.it, il portale che offre ai single il modo più veloce e divertente per incontrare nella vita reale gente nuova e nuovi potenziali partner, l'Italia è il Paese dove questo settore è più dinamico.

Sempre più popolari ed ormai del tutto «sdoganati» anche dal punto di vista culturale, non solo i portali web e le applicazioni mobili ma anche le agenzie matrimoniali ed i club per single tornano in grande auge e continueranno a crescere nel 2018.

Certo molti di quei servizi di dating che consentono di trovare l'anima gemella affidandosi spesso ad algoritmi ed ai grandi numeri non sono risultati del tutto affidabili, ma grazie ad operatori seri come SpeedDate.it o come di SpeedVacanze.it, portale quest'ultimo che per primo ha introdotto in Italia l'esclusiva formula dei viaggi e delle crociere di gruppo per single, un numero sempre maggiore di persone hanno trovato il coraggio di «buttarsi» e di trovare così l'anima gemella.

SpeedDate.it e SpeedVacanze.it rappresentano la punta più avanzata del fenomeno. Le due piattaforme rappresentano solo un mezzo, poi tutti gli incontri avvengono fin dall'inizio nella vita reale, tra iscritti che sono mentalmente aperti all'incontro «fatale».

Proprio come le agenzie matrimoniali di un tempo, SpeedDate.it e SpeedVacanze.it puntano a creare relazioni serie, stabili e durature, ma solo se capita. L'obiettivo principale è quello di offrire agli iscritti «esperienze» e «divertimento». E la soddisfazione è così elevata che le persone continuano a ripetere queste esperienze a prescindere dall'avere trovato o meno l'anima gemella.

«Certo è complicato ammettere di avere bisogno di aiuto per sistemare la propria sfera sentimentale, ma attraverso portali come il nostro è possibile iniziare senza troppe complicazioni» commenta Roberto Sberna, direttore generale di SpeedDate.it.

Ormai, secondo quanto rilevato da SpeedDate.it, solo 5 italiani su 100 considerano i portali di dating una risorsa per «disperati». L'85% giudica invece queste risorse un valido aiuto per socializzare e fare nuove amicizie ed il 74% le ritiene gli strumenti più efficaci in assoluto per trovare il partner giusto e formare coppie affiatate.

«Ma il dato forse più eclatante è che l'Italia è il Paese dove questo settore è più dinamico» puntualizza Giuseppe Gambardella, fondatore di SpeedDate.it e di SpeedVacanze.it.

E vero è infatti che, secondo le ultime proiezioni di SpeedDate.it, il giro d'affari per il dating in Italia chiuderà il 2017 con un volume complessivo di 4,8 miliardi di euro (di cui 3,6 miliardi per l'online) contro un totale europeo di 14 miliardi di euro (di cui 10 miliardi per l'online).

«Negli Usa invece il mercato vale 8 miliardi per l'online e 3 miliardi per l'offline. E quindi complessivamente "appena" 11 miliardi» puntualizzano gli analisti di SpeedDate.it.

fonte SpeedDate.it.

 




ULTIMISSIME
Il Pitagora aderisce a Libriamoci
Domenica 22 Ottobre 2017
SBARCO DI 33 MIGRANTI A CROTONE
Domenica 22 Ottobre 2017
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it