Lunedi, 23 ottobre 2017 ore 02:44  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Morto Saverio De Santis, oggi i funerali

Fu anche consigliere ed Assessore Regionale, oltre che Sindaco

Morto-Saverio-De-Santis-oggi-i-funerali
Mercoledì 11 Ottobre 2017 - 9:0

Si è spento la scorsa notte di ieri in ospedale.

Per fare veramente onore a Saverio De Santis bisognerebbe insegnare ai giovani chi furono e come si spesero all’interno e per la politica Vittorio Foa, Norberto Bobbio e Natalia Ginzburg.

Oggi, è purtroppo tragicamente plastico in Italia e nel mezzogiorno in particolare, il fatto che il 99% dei giovani non conosca chi furono questi tre Giganti di etica, e, soprattutto, perché è proprio questo dato che determina l’imbarbarimento di qualsiasi prognosi dell’uomo.

Saverio De Santis per sua fortuna, visse il periodo in cui ai consiglieri regionali non era consentito che si spacciassero per onorevoli, e non solo perché crescevano a pane socialismo e comunismo.

Divenne anche Sindaco ed, al termine dell’attivismo politico, fu ispiratore ed ideologo dell’Aranceto, una delle ultime stagioni delle trasformazioni del vecchio PCI che, nel crotonese, preannunciò lo “sfascismo” della verità dei cinquestelle.

Lucido fino al termine, sposò solo il gusto del confronto e scontro dialettico come solo a chi proveniva dall’alveo del Psiup era consentito.

Riposa in pace e che la terra ti sia lieve compagno!

I funerali si svolgeranno questa mattina (11 ottobre), alle ore 10, presso la parrocchia di Sant'Antonio.

 Questi i messaggi pervenuti in redazione:

La notizia della scomparsa di Saverio De Santis ci addolora. Tutti i componenti di Forza Italia Crotone si uniscono al dolore dei famigliari per l’incolmabile perdita. Riconosciamo, comunque su posizioni politiche differenti ,in Saverio De Santis un uomo politico di grande valore! Lo ricordiamo protagonista per lunghi anni della vita politica crotonese e calabrese ;fu Sindaco di Crotone dal 1979 al 1982, raggiunse in seguito il ruolo di consigliere e assessore regionale, e fu un esponente di primo piano del Pci crotonese. Una personalità che si spese in tante battaglie ,tra le quali spiccò la famosa “ questione morale “ che lo caratterizzò lungo tutto l’arco della sua attività politica. Che la terra ti sia lieve risposa in pace.

Coordinamento Forza Italia Crotone  

 

Esprimo il cordoglio personale, della Giunta, della presidenza del Consiglio Comunale, dei Consiglieri, dell’amministrazione Comunale e della comunità cittadina per la scomparsa di Saverio De Santis, già sindaco di Crotone. 

Ci lascia un “combattente dei tempi moderni” che, nel corso della sua vita, è stato un politico di grande spessore ed un valente amministratore ma soprattutto una persona dal tratto forte e generoso, che in ogni occasione, nella vita pubblica come quella privata, è stato sempre coerente con il suo modo di essere e con le sue idee.

Ogni incarico pubblico che ha assunto, da direttore dell’USL di Crotone o da Assessore Regionale all’Industria, lo ha sempre svolto con impegno e spirito di servizio caratterizzandolo con la sua forte personalità.

Così come è avvenuto nei mesi in cui ha ricoperto il ruolo di sindaco di Crotone alla fine degli anni settanta, in un periodo difficile e di forti cambiamenti sociali.

Aveva fatto della coerenza uno stile di vita e non solo un modo di concepire la politica e la vita amministrativa.

La comunità cittadina lo ricorda con affetto e si stringe al dolore della famiglia.

Ugo Pugliese

Sindaco di Crotone

 

Saverio De Santis esempio qualificato di buon Politico ed Amministratore.

Con la scomparsa di Saverio De Santis se ne va un importante pezzo della Sinistra crotonese, un qualificato amministratore, un ottimo uomo politico, impegnato  prima nel PSIUP e poi nel PCI.

Con lui un importante crescita politico – aziendale dell’intera Calabria e per il crotonese in particolare, hanno avuto modo di segnare una storica pagina di crescita e di sviluppo.

A lui, alla sua storia, alla sua personalità continueremo a rivolgerci come uomini di centro sinistra per affermare i valori di solidarietà democratica e per riprendere con forza le ragioni di un impegno politico al servizio del nostro territorio.                                             

Partito Democratico – Federazione di Crotone

 

Con La scomparsa del Compagno Saverio De Santis si spegne  un protagonista della storia della Calabria oltre che della nostra città. Con lui va via  un punto di riferimento per la città di Crotone e per tutta la nostra regione.

Consigliere regionale, ottimo politico sempre arguto, ,coerente  puntuale  e presente nella vita sociale del nostro territorio, un pezzo di storia che se ne va dunque.

Un personaggio di rilevante spessore morale e culturale, una figura di riferimento a livello politico e professionale.

Alla sua famiglia esprimiamo dunque il nostro cordoglio sottolineando che la Calabria e la nostra Crotone  perdono oggi  una figura di riferimento politico di cui sentiremo la mancanza.

Crotone perde un uomo di grande valore

La Segreteria Confederale CGIL Kr

 

COMUNICATO STAMPA dell’Assessore all’Ambiente della Regione Calabria

Antonella Rizzo:

La scomparsa di Saverio De Santis lascia un vuoto incolmabile nel mondo politico non solo crotonese ma dell’intera Calabria.

Con lui se ne va un’importante pezzo di storia politica della Calabria e un Amministratore sempre al servizio dei cittadini, che ha sempre anteposto qualsiasi interesse personale a quelli della collettività stando sempre vicino ai più deboli, ai bisognosi,a quelli che non avevano rappresentanza.  

Uomo politico impegnato con forza, determinazione e coerenza  nella sinistra,  prima nel PSIUP e poi nel PCI crotonese.

Saverio De Santis è stato un politico dalle grandi doti umani con un rigore morale intransigente.

Nei momenti difficili delle battaglie per il lavoro lui è stato al fianco degli operai che difendevano le fabbriche del crotonese, cosi come è riuscito in quegli anni a dare il suo disinteressato contributo alle attività produttive della Calabria,scrivendo una pagina inedita di crescita e di sviluppo.

La sua vita, la sua storia sono un esempio per tutti coloro che intendono la politica come il luogo in cui si incontrano l’etica, l’integrità morale e l’impegno per realizzare quelle opportunità di sviluppo per un territorio che dia speranza e futuro ai nostri giovani. 

A lui oggi va il nostro pensiero con la certezza che il suo insegnamento resterà per sempre nel cuore della sua gente.

 

 




ULTIMISSIME
Il Pitagora aderisce a Libriamoci
Domenica 22 Ottobre 2017
SBARCO DI 33 MIGRANTI A CROTONE
Domenica 22 Ottobre 2017
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it