Sabato, 21 aprile 2018 ore 05:37  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

Role playing ONU al Liceo scientifico Filolao di Crotone

Simulazione relativa ad un modello di mediazione in uso presso le Nazioni Unite

Role-playing-ONU-al-Liceo-scientifico-Filolao-di-Crotone
Sabato 21 Ottobre 2017 - 10:0

riceviamo e pubblichiamo:

Il 19 ottobre, dalle ore 09.00 alle 10.45, si è svolta nei locali del Liceo scientifico “Filolao” una simulazione relativa ad un modello di mediazione in uso presso le Nazioni Unite, il cui scopo è quello di potenziare le capacità argomentative e dialettiche dei partecipanti nell’individuare soluzioni vantaggiose per le parti coinvolte in un ipotetico contenzioso. L’attività è stata condotta grazie all’interessamento della DS, prof. ssa Antonella Romeo, che ha aderito con entusiasmo a un progetto sviluppato dal Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, che prevede una rete di scuole il cui capofila è l’ISI Pertini di Lucca. Il liceo scientifico Filolao di Crotone è impegnato da tre anni a questa parte sul fronte della difesa dei Diritti Umani e l’approfondimento delle tematiche afferenti la cittadinanza responsabile, attraverso una serie di iniziative incentrate sulla dignità della persona e la difesa della pace,  veicolate attraverso l’utilizzazione delle più moderne tecnologie.  

Il laboratorio interattivo, condotto dalla dott.ssa Valentina Pagliai, ass. R.F.Kennedy Italia, a cui ha partecipato la classe II - sez. I indirizzo scienze applicate, è stata articolato in due fasi: illustrazione dello scenario operativo, con presentazione del problema da risolvere e il coinvolgimento diretto degli studenti, chiamati in causa a rappresentare diverse parti sociali all’interno di una comunità per poi essere sollecitati a prendere decisioni e trovare soluzioni costruttive per tutti.

Gli studenti hanno risposto con interesse e curiosità, interagendo con scioltezza con i propri coetanei, appartenenti ad altri contesti scolastici e regioni (ISI Pertini di Lucca, IISS Stenio di Termini Imerese; IIS “Giustino Fortunato” di Pisticci). Il risultato è stato assai incoraggiante e pone le basi per future collaborazioni all’insegna della salvaguardia dell’individuo nella sua totalità.

Prossimo passo: le Olimpiadi dei Diritti Umani.  

Prof.ssa Debora Cavarretta




ULTIMISSIME
La Brigata Ebraica nella Resistenza
Venerdì 20 Aprile 2018
L’orto da za Bettina rivive
Venerdì 20 Aprile 2018
La gente come noi non molla mai...
Giovedì 19 Aprile 2018
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it