Domenica, 19 novembre 2017 ore 02:30  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SCUOLA E UNIVERSITA'

Role playing ONU al Liceo scientifico Filolao di Crotone

Simulazione relativa ad un modello di mediazione in uso presso le Nazioni Unite

Role-playing-ONU-al-Liceo-scientifico-Filolao-di-Crotone
Sabato 21 Ottobre 2017 - 10:0

riceviamo e pubblichiamo:

Il 19 ottobre, dalle ore 09.00 alle 10.45, si è svolta nei locali del Liceo scientifico “Filolao” una simulazione relativa ad un modello di mediazione in uso presso le Nazioni Unite, il cui scopo è quello di potenziare le capacità argomentative e dialettiche dei partecipanti nell’individuare soluzioni vantaggiose per le parti coinvolte in un ipotetico contenzioso. L’attività è stata condotta grazie all’interessamento della DS, prof. ssa Antonella Romeo, che ha aderito con entusiasmo a un progetto sviluppato dal Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani, che prevede una rete di scuole il cui capofila è l’ISI Pertini di Lucca. Il liceo scientifico Filolao di Crotone è impegnato da tre anni a questa parte sul fronte della difesa dei Diritti Umani e l’approfondimento delle tematiche afferenti la cittadinanza responsabile, attraverso una serie di iniziative incentrate sulla dignità della persona e la difesa della pace,  veicolate attraverso l’utilizzazione delle più moderne tecnologie.  

Il laboratorio interattivo, condotto dalla dott.ssa Valentina Pagliai, ass. R.F.Kennedy Italia, a cui ha partecipato la classe II - sez. I indirizzo scienze applicate, è stata articolato in due fasi: illustrazione dello scenario operativo, con presentazione del problema da risolvere e il coinvolgimento diretto degli studenti, chiamati in causa a rappresentare diverse parti sociali all’interno di una comunità per poi essere sollecitati a prendere decisioni e trovare soluzioni costruttive per tutti.

Gli studenti hanno risposto con interesse e curiosità, interagendo con scioltezza con i propri coetanei, appartenenti ad altri contesti scolastici e regioni (ISI Pertini di Lucca, IISS Stenio di Termini Imerese; IIS “Giustino Fortunato” di Pisticci). Il risultato è stato assai incoraggiante e pone le basi per future collaborazioni all’insegna della salvaguardia dell’individuo nella sua totalità.

Prossimo passo: le Olimpiadi dei Diritti Umani.  

Prof.ssa Debora Cavarretta




ULTIMISSIME
Il Warpedo sbarca a Crotone
Sabato 18 Novembre 2017
ECCO IL CIRCO!
Venerdì 17 Novembre 2017
CrotoneInforma.it