Domenica, 19 novembre 2017 ore 02:29  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
CRONACA

12 fra fermi e sequestri amministrativi o penali effettuati dalla Polizia

Il Comunicato della Questura sull'attività riepilogativa della settimana

12-fra-fermi-e-sequestri-amministrativi-o-penali-effettuati-dalla-Polizia
Sabato 21 Ottobre 2017 - 11:34

ATTIVITÀ SVOLTA NELL’ARCO DELLA SETTIMANA

(Servizi di controllo del territorio e Piano d’azione nazionale e transnazionale Focus ‘ndrangheta)

Nel corso di questa settimana, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio e del “Piano di Azione Nazionale e Transnazionale - Focus ‘Ndrangheta”, disposti dal Sig. Questore della Provincia di Crotone, dr. Claudio SANFILIPPO, sono stati conseguiti i seguenti risultati:

 

- denunciate nr. 06 persone;

- controllati nr. 23 soggetti sottoposti a misure di sicurezza;

- identificate nr. 434 persone, di cui nr. 36 extracomunitari;

- controllati nr. 177 veicoli (anche con sistema Mercurio);

- elevate nr. 47 sanzioni per violazioni al Codice della Strada;

- eseguiti nr. 12 fermi e/o sequestri amministrativi e/o penali;

- accompagnate nr. 10 persone nei nostri Uffici per identificazione.

- effettuate nr. 20 perquisizioni;

- effettuati nr. 29 controlli amministrativi;

- elevate nr. 3 sanzioni amministrative.

 

Nella serata del 16 ottobre u.s., personale della Squadra Volante ha deferito in stato di libertà M.V., crotonese, classe 1956, con numerosissimi precedenti di Polizia, perché resosi responsabile del reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere. Nello specifico, il predetto veniva trovato in possesso di un coltello della lunghezza complessiva di cm. 15, con lama di cm. 7, opportunamente sequestrato.

 

Nella giornata del 16 ottobre, personale della Divisione P.A.S.I., unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza ed a personale ispettivo del Servizio S.I.A.N. dell’Asp di Crotone, ha effettuato controlli amministrativi in questo centro all’esito dei quali ha elevato nr. 1 sanzione amministrativa per la mancata esposizione del cartello indicante le tariffe dei prezzi applicati, compreso l’elenco delle bevande alcoliche ed una per l’abusiva occupazione del suolo pubblico a mezzo di tavoli sedie e fioriere.

 

Nella mattinata del 17 ottobre u.s., personale della Squadra Volante ha deferito in stato di libertà S.L., crotonese, classe 1989, in atto sottoposto alla Sorveglianza Speciale di P.S., perché resosi responsabile dei reati di inosservanza delle prescrizioni derivanti dalla citata misura di prevenzione e guida senza patente.

 

Nella medesima giornata, personale della Divisione P.A.S.I., unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza ed a personale ispettivo del Servizio S.I.A.N. dell’Asp di Crotone, nell’ambito di servizi “Focus ‘Ndrangheta”, hanno effettuato controlli amministrativi in questo centro e presso la fiera mercato installata nella periferia cittadina all’esito dei quali ha elevato nr. 1 sanzione amministrativa per l’abusiva occupazione del suolo pubblico a mezzo di tavoli sedie e fioriere.

 

Nella serata del 17 ottobre u.s., personale della Squadra Volante, unitamente a personale della locale Squadra Mobile, ha denunciato in stato di libertà M.E., crotonese, classe 1980 e M. F., crotonese, classe 1984, perché resisi responsabili del reato di lesioni personali aggravate.

 

Nel pomeriggio del 18 ottobre u.s., personale della Squadra Volante ha deferito in stato di libertà D.G., rumena del ‘77, in Italia senza fissa dimora, perché resasi responsabile dei reati di rifiuto di fornire le proprie generalità, cittadino straniero privo di documenti identificativi, resistenza, minaccia ed oltraggio a Pubblico Ufficiale.

 

A seguito di controllo, personale della Squadra Volanti ha deferito all’A.G., P.G. crotonese del 93, per il reato di porto di armi od oggetti atti ad offendere poiché deteneva un coltello della lunghezza di cm 17. Lo stesso veniva trovato in possesso di gr. 2,5 di sostanza stupefacente tipo marijuana e, quindi, segnalato al Sig. Prefetto in quanto assuntore di sostanza stupefacente.

 

Nella giornata di ieri, personale della Divisione P.A.S.I., unitamente a personale del Reparto Prevenzione Crimine di Cosenza ed a personale ispettivo del Servizio S.I.A.N. dell’Asp di Crotone, ha effettuato controlli amministrativi in questo centro all’esito dei quali ha elevato nr. 2 sanzioni amministrative per l’abusiva occupazione del suolo pubblico a mezzo di tavoli sedie e fioriere.



CrotoneInforma.it


ULTIMISSIME
Il Warpedo sbarca a Crotone
Sabato 18 Novembre 2017
ECCO IL CIRCO!
Venerdì 17 Novembre 2017
CrotoneInforma.it