Mercoledi, 23 maggio 2018 ore 08:53  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
SPORT

Non si placa la furia della Provolley che domenica scorsa ha vinto anche sul campo del Corigliano terzo in classifica

Sono quattro i posti al sole per i playoff...

Non-si-placa-la-furia-della-Provolley-che-domenica-scorsa-ha-vinto-anche-sul-campo-del-Corigliano-terzo-in-classifica
Lunedì 05 Febbraio 2018 - 15:19

riceviamo e pubblichiamo:

 

Un altro risultato straordinario. Non si placa la furia della Provolley che domenica scorsa ha vinto anche sul campo del Corigliano terzo in classifica, accorciando in maniera incredibile rispetto alle prime e riaprendo i giochi di un campionato che qualche settimana fa sembrava già aver stabilito il suo epilogo. E invece la rincorsa dei pitagorici, che nel 2018 in campionato hanno conosciuto solamente vittorie, ha avvicinato Crotone alle primissime, regalando un finale di stagione tutto da vivere. Sono quattro i posti al sole per i playoff, in lizza ci sono tante squadre racchiuse in un fazzoletto di punti, tre per l'esattezza, che separano la prima dalla quinta. Tornando invece alla gara di domenica non era un impegno assolutamente facile per i ragazzi di mister Salvatore Celico che partivano con i favori del pronostico contro. Il tecnico però in settimana aveva avuto sensazioni positive e si aspettava una grande gara dai suoi, e così è stato. La partenza di Crotone è perfetta, a terra non cade neanche un pallone “regalato”, dall'altra parte gli attacchi sono precisi e puntuali. Ne viene fuori un 25-20 senza possibilità di replica. Nel secondo parziale il divario diventa ancora più netto, Corigliano va in confusione mentre la Provolley continua a macinare gioco e punti senza mai concedersi un attimo di sosta. Finisce 25-13 con Crotone che adesso ha la gara in pugno ma che deve difendersi dalla sicura reazione degli avversari. Che infatti arriva puntuale, la squadra di Tomasello ha un sussulto d'orgoglio e inizia a giocare su buoni livelli, ha uno strappo importante che riesce a conservare fino al termine del parziale, 25-22 e gara nuovamente aperta. La Provolley non ha nessuna intenzione di arrivare al quinto e non vuole lasciare punti per strada. Il quarto è il set probabilmente giocato meglio da Crotone che fin dalle prime battute scappa via, continua a giocare con la massima concentrazione e chiude definitivamente 25-16. “I ragazzi – ha commentato mister Celico a fine gara – questa volta hanno davvero offerto una grande prestazione. Nel terzo set c'è stato il ritorno di Corigliano, ma c'era da aspettarselo visto che si tratta di una squadra forte e attrezzata. Allo stesso tempo siamo stati molto bravi a mantenere alta la concentrazione nel quarto, andando a chiudere e raccogliendo tre punti importantissimi per la nostra classifica. Con quello che è accaduto nelle ultime giornate potrebbe accadere di tutto”.

CLASSIFICA: Volo Virtus Lamezia 32, Polispostiva Spes Praia 32, La Pietra Volley Rossano 31, Corigliano 30, Provolley Crotone 29, Roccella 28, Volleynsieme Lamezia 26, Montalto 26, Volley Paola 20, Bisignano 16, Pallavolo Milani 11, Elio Group 7.

CORIGLIANO- L.C. PROVOLLEY CROTONE 1-3

(Parziali set: 20-25; 13-25; 25-22; 16-25)

 

CORIGLIANO: Avena L., Avena G. (Libero), Dima, Foti, Frumuselu, Granata, Graziano, Grispo (Libero 2), Lazzarano, Martillotti, Pisano, Proto, Solla. Allenatore: Tommasello.PROVOLLEY CROTONE: Alfieri, Calabretta, Falbo (Libero), Logozzo, Longo, Pelaia, Samsad, Vrenna. Allenatore: Celico.

ARBITRI: Scalzo e Chirumbolo.

 

nella foto Longo




ULTIMISSIME
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it