Domenica, 27 maggio 2018 ore 03:22  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Regional Hub Sant’Anna: inaugurata la Barca del sorriso

Parco giochi a forma di galeone donato dall’Unicef

Regional-Hub-SantAnna-inaugurata-la-Barca-del-sorriso
Domenica 22 Aprile 2018 - 8:30

Pioggia di consensi per la manifestazione celebrata ieri al Regional Hub di Sant’Anna, in occasione dell’inaugurazione della “Barca del sorriso”: il parco giochi a forma di galeone donato dall’Unicef e dal suo ambasciatore a Crotone, Michele Affidato, per tutti i bambini del Centro. L’iniziativa è stata pensata e sostenuta sinergicamente dal Prefetto di Crotone, Cosima Di Stani, dall’Unicef e dal direttore del Regional Hub, Vitaliano Fulciniti.

Ricco e coinvolgente il programma d’intrattenimento che ha animato la manifestazione, contraddistinta da momenti che hanno regalato allegria, alternati ad  altri che hanno destato una profonda carica emotiva. 

Dopo l’esibizione dei trampolieri e lo spettacolo offerto dal “Teatro della Maruca” (con Angelo e Carlo Gallo e Giovanna D’Alessandro), è stato il momento dei migranti e degli operatori del Regional Hub che non solo hanno recitato filastrocche e poesie (alcune delle quali molto coinvolgenti) ma si sono anche cimentati nel ballo della classica tarantella calabrese. In chiusura si è esibita “l’orchestrina dei bambini” che ha visto protagonisti i piccoli migranti, i quali hanno intonato brevi melodie italiane, con l’ausilio di strumenti musicali messi a loro disposizione.

La realizzazione di quest’area gioco per i bambini è stata fortemente voluta dal Prefetto di Crotone, Cosima Di Stani, dopo una recente visita effettuata nello stesso Centro. “Visitando la struttura – ha spiegato il Prefetto Di Stani – ho notato delle giostrine piuttosto vetuste. Da qui l’idea di pensare e fare qualcosa in più per questi bambini, affinché anche loro potessero riscoprire la bellezza del gioco, che è la modalità con la quale gli stessi bambini approcciano alla vita”. “Nel nostro piccolo – ha osservato invece Michele Affidato – abbiamo voluto regalare un angolo di pace ai bambini di questo Centro, in ottemperanza alla grande “mission” dell’Unicef che è quella di garantire i diritti a tutti i bambini del mondo”.

“Il nostro obiettivo – ha spiegato il direttore del Centro, Vitaliano Fulciniti - è quello di trasformare il “Cara” in una casa: la nuova filosofia che anima la gestione del Centro mira a far rinascere nei migranti il senso di appartenenza ad un luogo che può e deve diventare la loro nuova casa. In quest’ottica, i nostri sforzi si concentrano, giorno dopo giorno, sull’opportunità di “educare” i migranti al rispetto dell’ambiente che li accoglie, incrementando e valorizzando il senso di autoresponsabilità e autodisciplina”.

L’acquisto del parco giochi installato nella struttura per migranti è stato inoltre reso possibile grazie alla raccolta fondi promossa dalla “Inner Wheel” di Crotone, che ha contribuito a questa iniziativa di beneficienza.

Alla cerimonia di inaugurazione sono inoltre intervenuti: Donatella Intrieri, presidente provinciale Unicef Crotone; Anna Maria Fonti Iembo, presidente regionale Unicef; Chiara Ricci, dirigente nazionale della stessa organizzazione; Maria Teresa Romeo Piscitelli, presidente di “Inner Whell” di Crotone. Alla manifestazione erano inoltre presenti: il comandante della capitaneria di Porto di Crotone, Giuseppe Andronaco; il Colonnello dei Carabinieri, Alessadro Colella; il Colonnello della Guardia di Finanza, Emilio Fiora; il dirigente dell’ufficio immigrazione della Questura, Maria Antonia Spartà; il comandante della 132° squadriglia radar di Crotone, Luca Docimo; il comandante dei vigili del fuoco di Crotone, Antonino Casella; l’onorevole Maria Elisabetta Barbuto; la senatrice Margherita Corrado; il viceprefetto Luigi Guerrieri; il Comandante dei Vigili di Isola C.R., Francesco Iorno; il “Comitato donne” della Città di Cutro; gli amministratori giudiziari della Miser. Icr, Maria Luisa Campise, Alberto Mingrone e Pietro Siragusa; l’amministratore unico della stessa Miser.Icr, Giorgio Sganga.

 

                                                                        La Direzione del Regional Hub        

 




ULTIMISSIME
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it