Domenica, 27 maggio 2018 ore 03:09  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

La fiera di Belvedere infrastruttura per la nuova prognosi del territorio

Diverse migliaia di persone, il 25 aprile, hanno presenziato alla ultratrentennale  manifestazione fieristica svoltasi in località Timpa del Salto a Belvedere Spinello.

La-fiera-di-Belvedere-infrastruttura-per-la-nuova-prognosi-del-territorio
Giovedì 26 Aprile 2018 - 13:0

BELVEDERE SPINELLO

L’evento proposto ed organizzato, come ogni anno, dall’Amministrazione Comunale e dagli allevatori ha “goduto” di una giornata caldissima.
Sulla scia di un programma che purtroppo non ha più sostegni economici, ha visto l’impegno del sindaco Rosario Macrì e della sua amministrazione comunale esprimersi soprattutto in un convegno a cui hanno partecipato i sindaci di Melissa Murgi, di Umbriatico Abenante del Presidente Coldiretti Torchia, di Raffaele Portaro dell’Ara, Domenico Portaro della Confagricoltura e di altri rappresentanti delle associazioni di categoria. 
Dopo il convegno, protagoniste sono nuovamente diventate le degustazioni dei prodotti tipici che hanno allietato le ultime ore della manifestazione che meriterebbe, certo, l’impegno programmatico soprattutto dell’amministrazione regionale e che potrebbe e dovrebbe maggiormente valorizzare le tradizioni agroalimentari, pastorizie e di allevamenti di pregio che su questo territorio non mancano ma che vengono colpevolmente relegate ai margini di una promozione adeguata. Se non si comprende che non si possono lasciare soli volenterosi e validi amministratori come Macrì a far sopravvivere “eventi” così sentiti, allora si ha l’ennesima dimostrazione plastica di non avere contezza di cosa significa una seria programmazione di una nuova prognosi del presente e del futuro di questo nostro martoriato territorio provinciale.

Mancano purtroppo infrastrutture di trasporto, ma mancano, in maniera ancora più evidente e tragica per il settore primario, infrastrutture politiche, culturali e programmatiche che non guardino ai soliti giardini di sotto casa.

Ce ne siamo fatti una ragione?

E’ forse proprio questo il vero problema!

Procolo GUIDA

 



public/img/fotogallery/galleria201804269094200_2.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269094200_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269094200_0.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_9.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_8.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_7.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_6.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_5.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_4.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_3.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_2.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_1.jpg
public/img/fotogallery/galleria201804269091900_0.jpg


ULTIMISSIME
CrotoneInforma.it
CrotoneInforma.it