Venerdi, 20 luglio 2018 ore 01:12  feed rss facebook twitter
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
Crotoneinforma.it
POLITICA

Ritengo di dover umilmente chiedere scusa ai miei tanti amici e concittadini per averli indotti in errore invitandoli a votare prima Flora Sculco e poi Ugo Pugliese

Guido Federico deluso anche dal recente rimpasto in giunta stigmatizza anche la nomina di Turino a Crotone Sviluppo

Ritengo-di-dover-umilmente-chiedere-scusa-ai-miei-tanti-amici-e-concittadini-per-averli-indotti-in-errore-invitandoli-a-votare-prima-Flora-Sculco-e-poi-Ugo-Pugliese
Lunedì 25 Giugno 2018 - 6:19

riceviamo e pubblichiamo:

 

Lo sapevamo, Signor Direttore, la farsa carnevalesca dell'azzeramento , anche se parziale, della Giunta Comunale di Crotone  ha lasciato le cose così come erano, anzi a dir il vero peggio di prima.

Era da prevedere, non ci siamo neanche meravigliati di come questo Sindaco , nato e adottato nell'agone dell'ex On.le ( mi piace definirlo così in modo che tutti  sappiano chi è stato) Enzo Sculco, abbia gestito (sic!) la crisi.

Sculco, pardon Pugliese, ha ritenuto di far uscire dal portone principale tre suoi assessori e di farne entrare due dalla finestra, chissà perchè? Forse perchè parte della sua maggioranza ha avuto un rigurgito di orgoglio e si è ribellata al despota.

IL dominus della politica crotonese nell'occasione ha provveduto a sistemare un suo delfino alla Presidenza di Crotone Sviluppo, già uomo di peso ( e quanto pesava) nello staff della Giunta Pugliese.

Un manager dalle innate qualità che ha frequentato le più alte scuole ( forse il Principe di Piemonte sul Castello?) e master svolti nelle migliori università, la sua specialità? Il trasformismo-

Signor Sculco ce ne vuole faccia tosta,però sono convinto che alle prossime elezioni regionale i giovani crotonesi, e non, sapranno darle una risposta chiara e netta, prendendo le distanze dal suo gruppo politico e le faranno ingoiare un boccone amaro, anzi un bel rospo.

E' finita la pacchia dorata  a spese dei cittadini calabresi per sua figlia, dovrà cercarsi un  altro lavoro meno, assai, retribuito.

Intanto i problemi dopo due anni del “regno” Pugliese rimangono  sempre gli stessi, Bonifica, Parco Archeologico, realizzazione nuovo stadio Comunale e del nuovo porto turistico, i progetti per la creazione di nuovi posti di lavoro, la cura e pulizia del verde pubblico, i servizi rivolti agli anziani e meno abbienti.

A dire il vero solo con la nomina di Pantaleone Pedace si è notato una certa vivacità grazie ad una  accurata manutenzione delle strade cittadine, è come se si respirasse aria nuova , tant'è che le vie  cittadine  stanno cambiando aspetto. E' riuscito a  rispolverare  progetti e finanziamenti risalenti al 2012.

Intanto, purtroppo, proseguono gli scarichi  fognari abusivi sulla costa che inquinano il nostro mare, senza parlare della funzionalità dei depuratori che durante il periodo estivo sono sottoposti ad iperattività.

Non di meno vorrei far notare la mancata assunzione dei vigili urbani, ridotti al lumicino, la mancata realizzazione di uno spazio riservato alle fiere e mercati ( eppure Crotone dispone già di un Ente Fiera, a proposito consiglierei a Sculco di nominarne Presidente  l'ex Vice Sindaco, in maniera tale che anch'essa possa rientrare dal portone di servizio, non vorrà addossare a Lei gli insuccessi suoi e di Pugliese?)

Vorrei infine, ma non per ultimo, segnalare il caos commerciale, con tanti abusivi che all'esterno dei mercati, w per le vie cittadine,  senza alcuna norma igienica vendono cibarie mettendo a repentaglio la salute pubblico. Non mi meraviglierei se a Crotone scoppiasse qualche caso di Colera

Personalmente ritengo di dover umilmente chiedere scusa ai miei tanti amici e concittadini per averli indotti in errore invitandoli a votare prima Flora Sculco e poi Ugo Pugliese, non succederà più.

Credetemi, pensavo di aver dato voce ai più deboli, a quelle persone che durante la gestione delle ultime Amministrazioni sono state relegate agli ultimi posti, invece, debbo ammetterlo, sono profondamente deluso da chi  oggi sta governando senza alzare un dito per i giovani crotonesi, ma collocando solo i suoi sodali, nella stragrande maggioranza gente incompetente in ruoli chiave della vita cittadina. Grazie Sculco (Pugliese non merita di essere menzionato, a breve i cittadini ti risponderanno per le rima-

 Guido Federico

già Consigliere Comunale, Assessore ed amministratore della città ora sindacalista del settore sanità

 




ULTIMISSIME
Perso lo Stadio?
Giovedì 19 Luglio 2018
Torna la serie A?
Mercoledì 18 Luglio 2018
CrotoneInforma.it