Quantcast

“I giovani pitagorici a Roma”

#GiovaniCalabresiaRoma è nata per far conoscere le migliori tradizioni della Calabria: natura, cultura, eccellenze enogastronomiche

 Nella giornata di ieri 4 marzo si è svolta a Roma l’iniziativa “I giovani pitagorici a Roma” promossa dall’associazione #GiovaniCalabresiaRoma con il patrocinio della Presidenza della Provincia di Crotone e della Fondazione Univerde. L’associazione culturale #GiovaniCalabresiaRoma è nata per far conoscere le migliori tradizioni della Calabria: natura, cultura, eccellenze enogastronomiche e per rilanciare i 150 anni della nostra capitale.
L’iniziativa “I giovani pitagorici a Roma” è stata ospitata nello storico locale Strabbioni 1888 via Servio Tullio nel quartiere Sallustiano. Il Presidente Saporito durante il suo intervento ha richiamato il senso di appartenenza di tutti i pitagorici e li ha invitati a non staccare mai il loro cordone ombelicale con la città e la Provincia. Senso di appartenenza, collaborazione e condivisione, le linee guida che sta caratterizzando l’azione amministrativa dell’Ente intermedio e che hanno consentito la creazione di un ampio campo istituzionale che vede coinvolte le amministrazioni provinciali e comuni di Crotone, Catanzaro e Cosenza per avere una strada dignitosa, a 4 corsie da Sibari a Crotone e da Crotone a Catanzaro.

Il nostro territorio – ha spiegato Saporito – sta facendo rete, acquisendo forza ed autorevolezza per portare avanti una battaglia di dignità, di civiltà e di collegamento che per troppo tempo ci ha divisi. La Calabria ha tanto bisogno dei suoi fiori più belli. Soltanto insieme potremmo riportarla ai fasti di un tempo!

All’iniziativa di ieri ha partecipato anche il Presidente della Fondazione Univerde On. Prof. Alfonso Pecoraro Scanio, e durante l’evento è stato letto il messaggio inviato dalla Sindaca di Roma Virginia Raggi. E ad un crotonese, Domenico Todarello, il Presidente della Provincia Simone Saporito ha conferito una targa riconoscimento con la seguente motivazione: In occasione dell’evento “Tutte le strade portano a Roma: LA CAPITALE DEGLI ITALIANI”, per far conoscere le migliori tradizioni della Calabria: natura, cultura, eccellenze enogastronomiche e per rilanciare i 150 anni della nostra capitale e della nascita dell’Associazione “Giovani Calabresi a Roma” si conferisce una targa al merito al Locale storico STRABBIONI 1888, sito in via Servio Tullio nel quartiere Sallustiano di Roma, nella persona del titolare Dr. DOMENICO TODARELLO, sede dell’iniziativa giovani pitagorici a Roma. Targa al merito anche all’on. Prof. Pecoraro Scanio: “In occasione dell’evento “Tutte le strade portano a Roma: LA CAPITALE DEGLI ITALIANI”, per far conoscere le migliori tradizioni della Calabria:natura, cultura, eccellenze enogastronomiche e per rilanciare i 150 anni della nostra capitale e della nascita dell’Associazione “Giovani Calabresi a Roma” si conferisce una targa al merito a On. Prof. Alfonso Pecoraro Scanio.
Per la Sua attività di Difensore dell’ambiente e per il particolare impegno a promuovere i valori culturali e naturalistici della Calabria.” Inoltre nel corso dell’evento di ieri è stata consegnata la targa al merito alla dottoressa nativa di Mesoraca Alessia Bianco, targa conferita in occasione della Giornata internazionale delle donne e delle ragazze nella scienza, proclamata dall’Assemblea generale delle Nazioni Unite e fissata per l’11 febbraio.

picture