Quantcast

Inaugurato il fondo librario intitolato al compianto ingegnere Giovanni Luigi Ferraro

Il fondo sarà ospitato all'interno della Nuova Scuola Pitagorica.

Più informazioni su

Crotone è la città di Pitagora e della sua gloriosa scuola, e qui si sono poste ampie basi per l’odierna civiltà. Dovremmo ricordarcelo più spesso. Ecco perché il progetto, relativamente recente, della “Nuova Scuola Pitagorica” incarnava il luogo più indicato a ospitare il fondo librario, inaugurato lunedì 3 maggio, intitolato al compianto ingegnere Giovanni Luigi Ferraro, primo presidente co-fondatore della UNITRE di Crotone e del comprensorio, scomparso nel 2016.
Dunque, alla presenza della moglie, l’architetto Nella Mustacchio, e del figlio Federico, avvocato e Garante comunale dei diritti dei detenuti, è stato tagliato il nastro inaugurale del fondo librario, ora a disposizione della comunità tutta per approfondimenti, ricerche e riflessioni, in diversi ambiti. Erano presenti alla cerimonia, assieme al direttivo della NSP, guidato da Marco Tricoli, anche il sindaco, Vincenzo Voce, con il vice sindaco, Rossella Parise, e Giovanni Greco, presidente del Consiglio comunale. Lo stesso sindaco Voce, che era peraltro un suo collega, ha speso commosse parole di stima e amicizia nei riguardi dell’ingegnere e docente Giovanni Luigi Ferraro, illustrandone qualità professionali e anzitutto umane.
«Lo spazio è aperto alla città – ha affermato Federico Ferraro –, uno spazio culturale dove ci sono dei materiali che abbiamo deciso di donare, in onore di mio padre, a questo centro di cultura». Vi è principalmente una sezione scientifica, per ora; poi saranno donate altre pubblicazioni quando il Covid allenterà la sua morsa: «Saranno altri testi di saperi diversi, tra cui letteratura e storia», ancora nelle parole di Federico Ferraro.
La “Nuova Scuola Pitagorica”, ha poi dichiarato Marco Tricoli, che la presiede, «è un luogo aperto a tutti e mi auguro, dopo la fine di pandemia, di realizzare diverse attività di studio e di condivisione».

Più informazioni su