Quantcast

Divenire (Vento): la raccolta di poesie di Tiziana Stasi

Ieri sera, nello scenario del parco Pitagora, si è vissuto un ulteriore esempio della creatività, del talento e della voglia di partecipazione di tanti autori crotonesi che l’assessorato alla Cultura intende valorizzare attraverso momenti di incontro e di dialogo.

Più informazioni su

Ieri sera, nello scenario del parco Pitagora, si è vissuto un ulteriore esempio della creatività, del talento e della voglia di partecipazione di tanti autori crotonesi che l’assessorato alla Cultura intende valorizzare attraverso momenti di incontro e di dialogo. Protagonista la scrittrice e poetessa Tiziana Stasi che ha proposto il suo “Divenire (Vento), E’ la seconda opera di Tiziana, appassionata d’arte in ogni sua forma (è anche scultrice e ceramista) arricchita in copertina da una suggestiva foto di Roberto Carta. Sono già numerosi i riconoscimenti per la poetessa tra i quali il premio speciale della giuria al Premio Letterario di Fermo ed altri ottenuti al Gran Galà Internazionale della Poesia e al Premio Internazionale Autori Italiani. Talento ma anche approfondimento e studio caratterizzano l’autrice: “per scrivere occorre leggere molto, conoscere le opere di altri autori, confrontarsi costantemente” ha detto nel corso della serata. Divenire (Vento) trascina il lettore in riflessioni profondo sulla vita. Un percorso dell’anima in cui si alternano il sentimento per la natura, l’amore, la vita e il dolore.
Una raccolta dove traspare soprattutto il grande amore per la sua terra: alcune liriche sono dedicate proprio a Crotone E poi c’è il vento, una costante della sua poetica che secondo l’autrice ha due significati: a volte rappresenta la vita, la gioia ed in altre il dolore. Una serata molto partecipata durante la quale l’autrice ha interagito con il pubblico e declamato alcune delle poesie che fanno parte della raccolta.

 

 

Più informazioni su