Quantcast

BPER Banca e POLO NET, due nuove panchine in plastica riciclata per la città

La novità di questo arredo urbano è proprio il materiale riciclato al 100%, quindi con impatto ambientale minimo.

Più informazioni su

BPER Banca e POLO NET oggi, giovedì 23 dicembre alle ore 11 hanno donato al Comune di Crotone due nuove panchine realizzate in “plastica viva” o “plastica di seconda vita”, che verranno collocate alla fermata degli autobus a Corso Mazzini. Oltre il Direttore Luigi Zanti di Bper, Luigi Borrelli Presidente del POLO Net e Giancarlo Giaquinta vice Presidente di Plastilab srl, erano presenti il Sindaco Voce, la vice Sindaco Parise e l’Assessore ai lavori pubblici Carvelli. La novità di questo arredo urbano è proprio il materiale riciclato al 100%, quindi con impatto ambientale minimo: le panchine infatti sono realizzate trasformando la plastica da rifiuto inquinante e ingombrante in nuova materia prima, dimostrando che da una corretta differenziata si può avere un vantaggio ambientale ed economico. La “plastica viva” non necessita di alcuna manutenzione, è resistente alle intemperie, duratura, può essere lavorata come il legno, è totalmente ecosostenibile, priva di schegge, riutilizzabile totalmente, resistente al gelo, isolante termicamente ed acusticamente, insensibile ai funghi e agli insetti, resistente agli urti, flessibile. Per la sua realizzazione non vengono rilasciate sostanze inquinanti nell’ambiente. BPER Banca e POLO Net con questa iniziativa hanno voluto dare un segnale importante verso cittadini e imprese sul tema dell’ambiente e della raccolta differenziata.
Luigi Zanti, Direttore Regionale Calabria Sicilia di BPER Banca, ha dichiarato: “Siamo davvero orgogliosi di sostenere questo progetto perché sotto i nostri occhi vediamo un esempio concreto di ciò che si può realizzare con il recupero di materiali usati e con la raccolta differenziata. BPER Banca è da sempre sensibile ai temi di sostenibilità, supportando decine di iniziative su tutto il territorio nazionale. Con POLO NET condividiamo questi valori e siamo certi di poter stimolare in questo modo l’impegno di tutti per contribuire alla salvaguardia dell’ambiente ”

“La raccolta differenziata – dichiara Luigi Borrelli Presidente di POLO Net – è la base di un moderno orientamento al tema della gestione dei rifiuti solidi urbani e l’innovazione tecnologica abbinata al ciclo dei rifiuti rappresenta la chiave di volta per superare il problema della gestione dei rifiuti. Con l’installazione di queste due panchine i cittadini toccheranno con mano come possano essere utilizzati i rifiuti plastici
che quotidianamente si producono e che dovrebbero seriamente essere separati e differenziati. Potranno constatare direttamente che la plastica sottratta alle discarica può avere una seconda vita. La speranza è non solo che queste iniziative vengano replicate ma che si arrivi più velocemente ad una corretta gestione dei rifiuti partendo dalle proprie abitazioni”.
“Un gesto di grande sensibilità che apprezziamo perché segno di vicinanza alla comunità cittadina, oltre che esempio tangibile di ciò che una raccolta differenziata può generare”. Lo ha dichiarato il Sindaco della città di Crotone V. Voce.

Più informazioni su