Quantcast

Nuova escursione del Circolo Ibis domenica 16 gennaio

Accompagnati dai competenti soci del circolo Ibis, nel rispetto delle  regole anticovid, andremo in questo trekking alla foce del fiume Neto.

Più informazioni su

Accompagnati dai competenti soci del circolo Ibis, nel rispetto delle  regole anticovid, andremo in questo trekking alla foce del fiume Neto. Uno degli ultimi habitat umidi della costa ionica calabra, nonchè uno degli ambienti più interessanti dal punto di vista ecologico e naturalistico dell’intera regione. Infatti tutta la foce del fiume Neto è caratterizzata da tipici elementi litoranei e palustri dove trovano riparo diverse specie di uccelli stanziali e migratori. Così dal 1950 in poi la foce del Neto è divenuta prima Oasi di protezione della fauna, successivamente Sito d’interesse Comunitario (SIC) e poi Zona di protezione Speciale (ZPS). Escursione dall’alto contenuto naturalistico e paesaggistico, ideale per gli amanti della natura e degli scorci ancora selvaggi.
ATTREZZATURA CONSIGLIATA: Binocolo e macchina fotografica, Scarpe comode,cappello  e abbigliamento antivento, acqua e pranzo al sacco.
PERCORSO TOT: 10 KM   DISLIVELLO: Nullo
APPUNTAMENTO: Domenica16 Gennaio  h 09.30 P.le NETTUNO
PRENOTAZIONE E REGISTRAZIONE OBBLIGATORIA MASSIMO 20 PARTECIPANTI
Da lunedì 10 gennaio, e fino alla fine dell’emergenza epidemiologica Covid-19, lapartecipazione alle attività sociali di gruppo è consentita ESCLUSIVAMENTE:
– ai possessori delle certificazioni verdi Covid-19 (Super Green Pass/ Green Pass Rafforzato);
– ai minori di anni 12;
– agli esentati dall’obbligo di Certificazione Verde Covid-19.
DPCM 229, 30/12/21 art. 1, comma 4, lettera C
SEGRETERIA CIRCOLO IBIS: 349 4674358
Contributo all’associazione 10 euro

picture

Più informazioni su