Quantcast

Trentennale della strage di Capaci

23 maggio la manifestazione “Ricordo dunque esisto” in memoria di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e delle vittime di tutte le mafie.

Il coordinamento provinciale di Libera Crotone in collaborazione con “Italia Nostra – Crotone” e le Associazioni della rete di “Libera Crotone”, promuove la manifestazione “Ricordo dunque esisto” in memoria di Giovanni Falcone, Paolo Borsellino e delle vittime di tutte le mafie.
L’appuntamento è per lunedì 23 maggio, trentennale della strage di Capaci, alle 18.00, presso il Giardino “Giovanni Falcone e Paolo Borsellino” in via Gaetano Morelli, per deporre dei fiori davanti alle targhe commemorative delle vittime della strage.
Sono trascorsi trent’anni dal giorno dell’attentato nel quale persero la vita il magistrato Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli uomini della scorta Rocco Dicillo, Antonio Montinaro e Vito Schifani e vogliamo riaffermare con forza che noi siamo quella parte di popolo italiano che non ha perso la fiducia nella legalità democratica, non ha perso fiducia nella giustizia di cui sono capaci i nostri Tribunali, che continua a cercare la verità sulle stragi. Questi momenti sono necessari per ricordare che la violenza mafiosa e la cultura mafiosa del potere non sono acqua passata, ma continuano ad essere presenti nella nostra società come ci viene ricordato quotidianamente dalle notizie di cronaca nera e dalle operazioni delle forze dell’ordine e della magistratura ed è pertanto indispensabile un impegno straordinario nell’ordinarietà di tutti, nei confronti di un fenomeno che è indegno di un paese civile.