Quantcast

Belvedere di Spinello, condannato per truffa: arrestato

Il comunicato del Comando Provinciale dei Carabinieri con il report degli interventi anche a Cirò Marina:

I carabinieri della stazione di Rocca di Neto, unitamente ai colleghi di Belvedere di Spinello, su mandato della Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Brescia, hanno arrestato un 40enne di Belvedere di Spinello, dovendo espiare una pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione per una truffa commessa nel 2016.

L’arrestato, terminate le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Crotone.

Ciro’ Marina (Kr)– Servizio straordinario di controllo del territorio.

I carabinieri della compagnia di Cirò Marina hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio che ha consentito di ottenere i seguenti risultati:

  • 54 persone identificate;
  • 40 autovetture controllate;
  • 13 contravvenzioni al cds;
  • 11 perquisizioni personali;
  • 4 perquisizioni veicolari;
  • 1 perquisizione locale;
  • 1 fermo amministrativo;
  • 5 sequestri amministrativi;
  • 1,60 grammi di marijuana sequestrati.

Inoltre, nel corso del medesimo servizio, una persona è stata segnalata all’Autorità prefettizia in quanto trovata in possesso di sostanza stupefacente, mentre un altro individuo è stato denunciato alla Procura della Repubblica per porto ingiustificato di strumento atto ad offendere (coltello).