Arresti ad Isola e Cirò Marina

I Carabinieri sorprendono un 27enne con sostanza stupefacente ed un ventenne per spaccio

riceviamo e pubblichiamo:

Isola di Capo Rizzuto (Kr) – sorpreso con sostanza stupefacente: un arresto.

I carabinieri della Tenenza di Isola di Capo Rizzuto, coadiuvati da un’unità cinofila antidroga del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Crotone, hanno arrestato un 27enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. I militari, a seguito di perquisizione domiciliare e personale, hanno rinvenuto nella sua disponibilità 155 grammi di marijuana. Quanto rinvenuto è stato sottoposto a sequestro. Terminate le formalità di rito, l’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari come disposto dalla Procura della Repubblica di Crotone, in attesa dell’udienza di convalida.

Cirò Marina (Kr) – detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e porto abusivo di armi: un arresto.

 I carabinieri della Compagnia di Cirò Marina hanno arrestato un 20enne del luogo, ritenuto responsabile di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e porto abusivo di armi. I militari, a seguito di perquisizione domiciliare, hanno rinvenuto nella sua disponibilità circa 78 grammi di marijuana suddivisa in dosi, 1100 euro in contanti, materiale atto alla pesatura ed al confezionamento, una pistola a salve sprovvista del tappo rosso, n. 22 cartucce a salve cal. 8 ed un coltello a serramanico. Terminate le formalità di rito, l’uomo è stato sottoposto al regime degli arresti domiciliari come disposto dalla Procura della Repubblica di Crotone.