Quantcast

Sequestrato fabbricato abusivo in costruzione

I carabinieri forestali hanno scoperto, nei giorni scorsi, un fabbricato abusivo nella località Vermica nel territorio del comune di Isola Capo Rizzuto. Il presunto responsabile è stata deferito all’Autorità giudiziaria per violazione alla normativa edilizia.

Nel corso di un servizio di controllo del territorio i militari della stazione CC Forestale Crotone hanno notato un fabbricato in costruzione in conglomerato cementizio armato, di recentissima esecuzione, privo della segnaletica prevista per i cantieri edili. In seguito ad accertamenti effettuati presso l’ufficio tecnico comunale è emerso che l’opera, avente uno sviluppo in pianta di circa 7 m x 10 m, era priva di titoli abilitativi legittimanti l’edificazione. È stata così posta sotto sequestro per bloccarne il proseguimento della condotta illegale. Il fabbricato è stato eseguito in un contesto rurale, in un terreno di proprietà di una giovane donna. Il padre di lei, un pensionato isolitano di 52 anni, sorpreso dai militari mentre era intento a lavorare sul luogo, si sarebbe addossata la responsabilità dell’illecito.