Quantcast

L’operatività dell’ATO è divenuta improcrastinabile

I lavoratori di Akrea ribadiscono la propria fiducia in chi, come il sindaco Voce, ha fatto del tema dell’igiene urbana e dell’efficienza di Akrea la propria bandiera politica

Più informazioni su

Le Rsu di Akrea, nell’esprimere i più sinceri auguri di serene festività alla nuova amministrazione comunale, rivolgono al sindaco Vincenzo Voce un accorato appello affinché, in veste di nuovo presidente dell’ATO 3 di Crotone, voglia imprimere un concreto e risolutivo impulso all’organismo incaricato di governare la filiera dei rifiuti nella nostra provincia. L’operatività dell’ATO è ormai divenuta improcrastinabile, se davvero si vuole porre rimedio all’annoso problema dei rifiuti nella nostra città e nell’intera provincia, in particolare nell’attuale contesto emergenziale. Il suo funzionamento, infatti, non solo condiziona a valle il processo di smaltimento e di valorizzazione dei rifiuti, ma influisce in modo determinante nel rendere più o meno efficiente lo stesso servizio di raccolta, che gli operatori si sforzano di svolgere con il massimo impegno nonostante le note lacune di mezzi e attrezzature. I lavoratori di Akrea, pertanto, pur consapevoli delle cause che da anni ritardano la piena operatività dell’ambito territoriale crotonese, ribadiscono la propria fiducia in chi, come il sindaco Voce, ha fatto del tema dell’igiene urbana e dell’efficienza di Akrea la propria bandiera politica.

Più informazioni su