Le rubriche di Crotone Informa - Sanita' E Salute

Ancora decremento medio giornaliero dei ricoveri ospedalieri foto

Mantiene il trend in calo il numero dei nuovi infetti giornalieri, nell'ultima settimana

Più informazioni su

A cura di Simone Carozzo, Analista

Abbiamo prima chiarito quale equipe nazionale di studio statistico del fenomeno che fa da supporto a ipotesi non solo prettamente sanitarie, ci ha permessi di cercare di ragionare sui numeri del Covid e con quali presupposti scientifici (riascolta, se vuoi, il primo video servizio cliccando qua); abbiamo ribadito perché e per come abbiamo terminato il report giornaliero sui dati covid (assicurato per più di 6 mesi) e proseguiamo, oggi assieme a focus specifici, un appuntamento settimanale (clicca qua e riascolta il secondo speciale) Insistiamo, come sempre, nel rammentare che i numeri che abbiamo dato e continueremo a fornire, sono riferiti a persone e che devono essere letti con criteri e su forbici di tempo oggettivabili solo da alcuni aspetti e che non bisogna fare confusione fra dati e cifre periodici e report con valenza scientifica.

Nell’ultima settimana si assiste ad un decremento medio giornaliero dei ricoveri ospedalieri pari a -1.52%, confermando così il trend dall’inizio di dicembre (che era a -1.42%). Il tasso dei decessi giornalieri nell’ultima settimana è pari a 0.96%, in decrescita rispetto alla media giornaliera di Dicembre (1.10%).  Il tasso giornaliero dei guariti dell’ultima settimana è pari a 2.17%, minore rispetto a quello delle settimane precedenti (3.04%).  I soggetti in isolamento domiciliare decrescono mediamente nei giorni dell’ultima settimana di -1.32%, con una deflessione maggiore rispetto a quella dei giorni della settimana precedente (-1.19%). Questi dati portano ad una diminuzione del numero dei soggetti attualmente positivi, nell’ultima settimana pari a -9.04%. Dal 10 dicembre l’indice di letalità è stabile al 4%, dopo che la settimana precedente era sceso fino al 3%. L’indice Rt si conferma intorno a 1.03% dal 23 novembre, dopo essere stato in discesa dal 23 ottobre in cui aveva toccato l’1.11%. Mantiene il trend in calo il numero dei nuovi infetti giornalieri, nell’ultima settimana pari a circa 16400, con un incremento dello 0.9%, inferiore all’1.1% della settimana precedente (18700). Stabile dal 14 novembre intorno al 10%, il rapporto tra i ricoveri in rianimazione ed in regime ordinario, dopo una fase di crescita iniziata a fine luglio. L’indice di positività medio giornaliero dei tamponi dell’ultima settimana è pari a 10.04%, leggermente in calo rispetto a quello delle settimane precedenti (10.67%).  Il numero medio dei tamponi giornalieri in questa ultima settimana. si aggira intorno a 170000 in calo rispetto a quello medio delle settimane precedenti 175000. In Calabria continua a scendere il numero complessivo dei ricoveri passati nelle ultime 24 ore da 315 a 311 (-4). Il dato emerge dal bollettino quotidiano della Regione. La riduzione odierna riguarda le malattie infettive (-4 rispetto a ieri, per 290 ricoveri complessivi), mentre restano stabili i ricoveri nelle terapie intensive (21 ricoveri complessivi). A Catanzaro i ricoveri sono 44 (di cui 3 in terapia intensiva), a Cosenza 112 (di cui 4 in ospedale da campo e 11 in terapia intensiva), a Reggio Calabria 106 (di cui 7 in terapia intensiva), a Crotone 38, a Vibo Valentia 11.

Più informazioni su