Quantcast

Irregolarità nella gestione dei rifiuti nell’isola ecologica foto

I carabinieri forestali hanno scoperto irregolarità nel trattamento dei rifiuti nell’isola ecologica del comune di Cotronei, nel corso di un controllo avvenuto appena due giorni fa. Sono in corso accertamenti ulteriori per verificare la gravità delle responsabilità.

Più informazioni su

Nel corso di un controllo eseguito dai militari delle stazioni CC forestale di Petilia Policastro e di Santa Severina sono emerse irregolarità nella gestione dei rifiuti stoccati nel centro. Da uno dei muri di perimetrazione del centro, infatti, era fuoriuscito eluato (frazione liquida risultante dal trattamento rifiuti) che secondo i militari si è sversato nel vicino fosso naturale. Sono stati eseguiti prelievi con l’ausilio essenziale dei tecnici ArpaCal (l’agenzia regionale per la protezione dell’ambiente della Calabria) per verificare l’eventuale inquinamento delle acque di scorrimento. I cumuli di rifiuti, peraltro, all’atto del sopralluogo erano fortemente maleodoranti come attestato dai militari intervenuti. Sono in corso accertamenti ulteriori per far piena luce sulle responsabilità. Un imprenditore privato è stato deferito alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone per violazioni al dettato del decreto legislativo n. 152 del 2006 recante norme in materia ambientale.

Più informazioni su