Quantcast

Controlli amministrativi sul territorio: scoperto lavoratore in nero

Sanzionata un attività per uso scorretto dei dispostivi di protezione.

Più informazioni su

Nella giornata di ieri (28 maggio 2021) il personale della locale Divisione PASI – Squadra Amministrativa, assieme al personale RPC di Cosenza, ha effettuato diversi controlli amministrativi presso diversi esercizi commerciali tra cui un’attività di somministrazione di alimenti e bevande ubicata a Crotone di A.R.L., modenese classe 1990. In avvio di attività sono stati identificati due dipendenti, uno dei quali risultava non essere assunto ed anche percettore, per come dichiarato, di indennità di disoccupazione. Successivamente alla verifica circa il possesso delle autorizzazioni amministrative e per l’occupazione del suolo pubblico antistante l’attività non sono state riscontrate irregolarità. Al contrario gli uomini i della Divisione PASI, hanno proceduto ad elevare sanzione amministrativa (€ 400,00), in quanto si è accertato che il personale in servizio al chiuso, non a contatto con la clientela, indossava in maniera non corretta il dispositivo di protezione delle vie respiratorie.

Ulteriori controlli sono stati effettuati inoltre, dapprima presso un’attività di somministrazione di alimenti e bevande ubicata a Crotone di F.A., crotonese classe 1987, al cui termine della verifica circa il possesso delle autorizzazioni amministrative ed inerente il rispetto delle normative Covid 19, non emergevano irregolarità ed infine presso un’attività di somministrazione di alimenti e bevande ubicata a Crotone di G.A., crotonese classe 1967. Anche qui, al termine della successiva verifica circa il possesso delle autorizzazioni amministrative ed inerente il rispetto delle normative Covid 19, non emergevano irregolarità.

Più informazioni su