Quantcast

Emergenza rifiuti, riprende con gradualità il conferimento a Ponticelli

Operatori e mezzi sono impiegati a pieno regime per raccogliere quanto più materiale è possibile.

Più informazioni su

E’ ripreso oggi il conferimento dei rifiuti presso il Tmb di Ponticelli, dopo il fermo dei giorni scorsi dovuto alle criticità della filiera presso gli impianti di Lamezia Terme e Gioia Tauro, che in base alle ultime disposizioni regionali devono accogliere dal 1 luglio i rifiuti della provincia di Crotone. Oggi Akrea ha potuto scaricare a Ponticelli circa 60 tonnellate di rifiuti, tra Rsu e materiali differenziati; un quantitativo purtroppo non sufficiente rispetto alla produzione giornaliera della città di Crotone, ancora maggiore nel periodo estivo. L’Ato Crotone sta lavorando con gli Ato provinciali di Catanzaro e Reggio Calabria per regolarizzare i conferimenti e ripristinare in tempi rapidi le normali condizioni di smaltimento dei rifiuti. Nella situazione data, Akrea – comprendendo appieno le lamentele degli utenti e prestando particolare attenzione alle esigenze di igiene e decoro urbano nella stagione turistica – sta producendo il massimo sforzo per alleggerire il disagio creatosi con l’accumulo di spazzatura lungo le strade cittadine.

Operatori e mezzi sono impiegati a pieno regime per raccogliere quanto più materiale è possibile, ma è evidente che l’attuale ridotto quantitativo di conferimento obbliga il gestore a dare priorità di intervento a strutture sanitarie e aree più sensibili. L’azienda confida in una rapida soluzione degli inconvenienti verificatisi a valle della filiera, così da riportare a normalità le condizioni di igiene e decoro cittadino nel più breve tempo possibile.

Più informazioni su