Quantcast

Omaggio al maestro Paolo Pancari Doria

Il mondo della cultura e dell’arte, perde un grande Maestro. Il ricordo dell'Associazione Leonardo da Vinci.

Più informazioni su

Ha abbandonato la vita terrena per andare ad insegnare nelle valli celesti, il Maestro PAOLO PANCARI, pezzo importante della storia dell’Accademia delle Belli arti di Catanzaro. L’Associazione culturale “Leonardo da Vinci” di Le Castella lo ricorda come figura molto carismatica per le sue doti non solo artistiche ma, soprattutto, per quelle umane. “Non è stato difficile amarlo” – riferisce il segretario dell’associazione Tonino Astorino- “in quanto ti metteva subito a suo agio. Parlava la lingua dei giovani, nonostante l’età. Spesso andavo a trovarlo – continua il segretario – nel suo habitat a Squillace, un laboratorio pieno di opere d’arte da lui create; ne approfittavo per attingere alla fonte del suo sapere, spiegava in parole semplicissime.” Paolo Pancari Doria avrebbe compiuto 72 anni il prossimo 5 maggio ma una brutta malattia se l’ha portato via.

Nell’agosto scorso, insieme ad altre personalità illustre del mondo della cultura, ha ricevuto, dalla nostra associazione, il premio #SEMINIAMOCULTURA, il suo ultimo premio. Daniele Cristofaro ha pubblicato i suoi ultimi acquarelli nella raccolta “Canti d’amore e rabbia”. Il presidente dott.ssa Sandra Giglio: – Lo ricorderemo con affetto, per esserci stato sempre vicino in tante occasioni, soprattutto quando qualche anno fa abbiamo pensato bene di realizzare la Mostra Internazionale di Pittura a Le Castella, affidandogli il duro compito di Presidente di Giuria del Premio, artisti che successivamente hanno esposto alla Biennale di Roma.
Alla famiglia giungono le più sentite condoglianze da parte del Vice Presidente Parise Silvestro e di tutto il consiglio direttivo.
Buon viaggio Maestro

Più informazioni su