Quantcast

Blaiotta e Torchia hanno querelato l’ex Consigliere Di Natale per le dichiarazioni sui Consorzi di Bonifica

"Accuse gravi, fuorvianti ed inconsistenti  per le quali Di Natale dovrà rispondere".

Nei giorni scorsi, Marsio Blaiotta e Roberto Torchia, rispettivamente nella qualità di Presidenti del Consorzio di Bonifica dei Bacini dello Ionio Cosentino di Trebisacce e del Consorzio di Bonifica dei Bacini dello Ionio Crotonese hanno presentato  formale denuncia-querela nei confronti dell’ex Consigliere Regionale Graziano Di Natale per le ripetute dichiarazioni, le ultime sul suo profilo social Facebook,  lesive dell’immagine e della reputazione dei Consorzi di Bonifica e che, come lui stesso asserisce sono state denunciate nei mesi precedenti alla trasmissione televisiva RAI nazionale REPORT.
Sono accuse gravi, fuorvianti ed inconsistenti  per le quali Di Natale dovrà rispondere – sostengono i due presidenti – poiché esse creano grave pregiudizio all’attività dei Consorzi di Bonifica e irrigazione che rappresentiamo  nonché  gravi conseguenze nell’ambito dei rapporti lavorativi, sociali e familiari in quanto l’argomentare generico del Di Natale, è nel contempo assolutamente diffamatorio della nostra personale reputazione nonché anche rispetto alle Istituzioni nazionali.