Quantcast

C’è una città completamente bloccata (con video) foto

Un traffico della Madonna e la giostra degli esperimenti... E la voglia di passare fuori queste settimane per non rischiare (due volte) di morire IN MACCHINA!

Più informazioni su

    Ma siete impazziti? Avete bloccato una intera città! Incompetenti! Irresponsabili! E se si sente male qualcuno? Queste le urla e gli improperi ripetibili. 50 minuti per arrivare da tufolo fino alla rotonda della barca, per non parlare dalle altre periferie. C’è una città imbufalita. Nervi a fior di pelle, gente esterrefatta ed arrabbiata, ma la cosa che più lascia sgomenti è aver assistito e visionato con i nostri occhi macchine che salgono sui marciapiedi e vigili che non sanno minimamente cosa fare. Ed un’ambulanza? Ed un ferito? Uno con un semplice attacco di panico? E’ possibile non rendersi conto che chiudere una carreggiata per la giostra, piuttosto che per la Madonna non è uno scherzo? E’ possibile che un già noto problema di traffico da Tufolo o le periferie può costare la vita ad un cristiano? E’ possibile, nel 2022, che non si pensi a corsie di emergenza? E sabato e domenica prossimi con le giostre gratuite che accadrà? Non avete proprio idea di come si organizzi un evento? Di cosa significa chiudere una arteria come via Giovanni Paolo II e delle conseguenze che ciò che comporta per le minime ed indispensabili misure di sicurezza e di soccorso. Vergogna! E meno male che c’è stata la pandemia, altrimenti in questi due anni che ci avreste combinato? Dovete attendere che arrivino assunzioni anche per questo? E’ talmente evidente da una delle foto pubblicate dall’alto che dove ci sono i paninari, di fronte alle giostre, sarebbe stato possibile almeno creare una corsia di emergenza, se non un passaggio: dementi! Ma nemmeno con il concorso di 1000 vigili sapreste così organizzarli! Ci sembra evidente, almeno quanto la voglia di tantissimi crotonesi di andare a passare queste settimane della Madonna, in vacanza; nessuno ha voglia di rischiare alla giostra della Giunta Voce di avere un doppio attacco di panico: prima quello di non poter arrivare in tempo in ospedale e poi quello di arrivarci… …al Pronto Soccorso di Crotone…

    Ecco due video esemplificativi:

    Più informazioni su