Quantcast

Vi staremo addosso su ogni singola questione! foto

Com'è e come è rimasta! Ecco una nuova rubrica con gli scempi (piccoli o grandi che siano) che non Vi fanno vergogna!

Più informazioni su

    Senza clamori ed aggettivazioni (anche perchè persino la più dura risulterebbe oggettivamente insufficiente) apriamo una nuova rubrica con una serie di segnalazioni che riproporremo ciclicamente. Ci spieghiamo meglio; isola ecologica a Tufolo di fianco alla Croce Rossa, ieri era così:

    segnalazioni scempi a Crotone

    La prossima volta pubblicheremo questa e come sarà quando e se sarà affrontata, anche perchè la settimana scorsa era così:

    Stesso discorso sul “gioiello” (solo a parole) Capocolonna, ieri alle 16.00 l’approccio al Parco si presentava così:

    segnalazioni scempi a Crotone

    Evitiamo di pubblicare le precedenti, vedremo tra qualche giorno! Randagismo e quartieri, stamattina la situazione a via libertà è questa: guarda ed ascolta il filmato:

    Questo accade alle 7 del mattino di oggi, appunto! Ma pomeriggio e sera è ancora peggio. Questo è “solo” l’effetto di “inquinamento acustico” e psicologico. Ma sono anche state aggredite persone così come avvertite autorità. Quanto perdurerà tutto ciò? Fino a quando non accadrà qualche tragedia?

    E sulle grandi situazioni dobbiamo attendere i Cis, i milioni paventati sul PNRR e gli “scoppolamenti” di Antica Kroton manco riportati sui bandi pubblici; piuttosto che l’esperto da nominare per redigere il PSC, ma solo dopo aver approvato il bilancio; piuttosto ancora che POB fase “enne” ci faccia riparlare di Bonifica ed Eni; piuttosto che i piani assunzionali ci facciano aprire una piscina ogni 20 mesi con la solita attenzione della Corte dei Conti che forse ha letto i nostri articoli; piuttosto che i soliti “malapagatori” vengano rintracciati dal tecnico che è pure intervenuto in Consiglio Comunale per dire ai consiglieri che non contano nulla. Allora ripartiremo da qua: da quelle (solo apparenti) piccole cose che possono e debbono avere risposte certe ed immediate, perchè è già uno scempio che stiano in queste condizioni! Punto e basta! Ecco perchè poi è legittimo e reale che ANCHE ogni singolo consigliere comunale dia conto se va a cantare, ballare o anche solo divertirsi, se non è in grado di affrontare e risolvere il piccolo problema di quartiere: e già in questi tre casi non parliamo di quisquilie! Diamine! Ricominceremo da qua! e ve lo posteremo anche sulle Vostre “inutili” bacheche! Statene certi!

    C’è una parte consistente della città nuovamente bloccata!

    Inerzia, improvvisazione ed incapacità condite di propaganda!

     

    Più informazioni su