Le rubriche di Crotone Informa - Sanita' E Salute

Grazie a tutto il “San Giovanni di Dio”

Maria Teresa Iannone, nota per aver portato tempo fa il suo caso di endometriosi alla Rai, tiene a ringraziare l'ospedale di Crotone ed in particolare il reparto di ostetricia e ginecologia

Più informazioni su

Mi chiamo Maria Teresa Iannone, alcuni di voi si ricorderanno di me e della mia storia, l’ho raccontata in diretta su RAI Uno durante la trasmissione La Prova del cuoco. Ho parlato della mia vita con l’endometriosi. Della sofferenza fisica, del dolore nel cuore per le conseguenze che purtroppo questa patologia ancora poco conosciuta ha sulla vita delle donne.  Oggi però scrivo per raccontare una storia diversa, una storia a lieto fine. Il 26/04/2022 è nato mio figlio. Un miracolo della vita. Non è stata una gravidanza facile, tra i miei problemi di salute, il Covid e la paura ho avuto momenti di sconforto. Alla fine però sono passati nove mesi. Gli ultimi giorni di gravidanza li ho trascorsi ricoverata nel reparto di ginecologia del San Giovanni di Dio di Crotone costantemente monitorata dal personale sanitario che si è dimostrato non solo disponibile e paziente ma anche e soprattutto professionale. Persone prima di tutto umane. Dietro le mascherine ho trovato sorrisi, negli occhi scoperti la forza di donne e uomini che lavorano davvero spinti da una missione. Dare la vita non è facile, soprattutto quando la.paura prende il sopravvento. A tutto il personale va il mio ringraziamento. In un contesto come il nostro possiamo contare su una sanità che funziona grazie alle persone, nonostante i tanti disagi medici, infermieri, ostetriche, Oss, sono lì, pronti a far nascere nuove vite. Alla dottoressa De Sole dico grazie perché con grande coraggio e determinazione ha preso in mano la mia gravidanza facendone tesoro, non lasciandomi nemmeno un minuto sola e rimanendo sempre accanto a me. All’ ostetrica Mariangela Petullà dico grazie per avermi accompagnato in tutte quelle ore di travaglio, con tranquillità e sicurezza. Grazie al dottor Paolo Marra alla dottoressa D’ Agostino al dott De Fazio al dott. Crea al dottor Pirillo al dottor Galea e al dott Rodio. Dico grazie alle meravigliose ostetriche che colorano di rosa il reparto, dando solo Il meglio con la loro serenità. E infine dico grazie a chi mi ha asciugato le lacrime di felicità dico grazie alla dottoressa Benedetta Cappa. Questo dono non poteva che nascere a casa, grazie all’ospedale di Crotone, grazie al reparto di ostetricia e ginecologia del San Giovanni di Dio. (Maria Teresa Iannone)

Più informazioni su