Un corteo di preghiere per Davide

Tanta gente ieri sul lungomare; troppo ciarpame non deve e non può impedire di pregare!

Più informazioni su

    C’erano i Sindaci, le associazioni, i preti, i poveri genitori ed il fratello di Davide Ferrerio e tanta gente. Tutti pregano che Davide, affidato e protetto da Tutta Catanzaro(grazie), TUTTI sperano possa riprendersi al più presto. Ieri dalle 19.30 c’era tanta gente da Piazzale Ultras e sul lungomare di Crotone, per fortuna pochi striscioni; tanta gente di Crotone e provincia e non, anche gente che, come la famiglia di Davide, torna spesso anche se non sempre; altri volevano, ed hanno pure detto, altre cose; alcune potranno servire a memoria. Non sappiamo se fosse giusto fare questa manifestazione; e non vogliamo e non sappiamo certo occuparci di cosa è vetrina, immagine, dovere, sentimento. Sappiamo e denunciamo da tempo che ogni vetrina mostra cosa conosce; non sappiamo, a volte, come tirarci fuori da vetrine che producono sfasci e ciarpame; quel ciarpame che sappiamo essere il vero “mandante” di mani di sangue, anche in questa cruenta, inammissibile occasione. Sappiamo solo, oggi, che vorremmo tirare fuori una preghiera laica (cristiana o di qualsiasi altro colore) adatta, giusta; soprattutto efficace a riportare alla vita “giusta” un ventenne che sta lottando! Forza Davide! Forza mamma e papà! Forza e coraggio a tutte le mamme ed i papà!

    Un arrestato e due indagate per il vile pestaggio in pieno centro

    Pestaggio che può costare la vita ad un ventenne in pieno centro

    Più informazioni su