Quantcast

Scuole, terminati i lavori di ampliamento e ristrutturazione aule

Pangallo: "abbiamo anche provveduto a rinnovare e rafforzare le reti informatiche"

Si sono conclusi nei giorni scorsi i lavori di adeguamento degli spazi e delle aule didattiche in conseguenza dell’emergenza Covid-19 nelle scuole di Isola Capo Rizzuto. Un finanziamento di € 110.000,00 che ha interessato entrambi gli istituti comprensivi Gioacchino da Fiore e Karol Wojtyla. Nello specifico i lavori sono stati eseguiti nell’edifico situato in Via Libertà per la Karol Wojtyla e nella struttura di Madonna degli Angeli che comprende entrambi gli istituti. Nel dettaglio sono state ampliate diverse aule di studio e ne sono state create delle nuove in spazi “morti”, ciò per consentire un migliore distanziamento tra gli alunni e dunque maggiore sicurezza; ampliamento anche per alcune sale di lavoro comune e gli uffici di segreteria. Inoltre, lavori più cospicui hanno interessato le palestre e il teatro di Madonna degli Angeli, oltre all’intero rifacimento del tetto dello stesso istituto. Diversi anche i lavori di piccola manutenzione che hanno riguardato soprattutto i bagni, con l’installazione, tra le altre cose, di nuove porte, e la tinteggiatura di diversi settori, tra cui anche pareti esterne. L’assessore alla Pubblica Istruzione Maria Pangallo sottolinea, inoltre, che “in questo periodo si sono eseguiti anche dei lavori extra con fondi comunali, tra cui l’installazione di nuovi infissi e altra manutenzione ordinaria in altre sedi scolastiche, tra cui anche Le Castella”.

“Inoltre – sottolinea ancora l’Assessore – abbiamo anche provveduto a rinnovare e rafforzare le reti informatiche. In tutto questo – conclude – ci tengo a ringraziare gli uffici di competenza per il grande lavoro svolto in questo periodo, in particolare l’ufficio tecnico e l’ufficio informatico”. I lavori extra, citati dall’Assessore, ammontano circa ad altri 15 mila euro, a questi si aggiungono i quasi 40 mila euro investiti nei giorni scorsi per la progettazione dell’adeguamento sismico di tre strutture: scuola materna di Le Castella, edificio infanzia plesso Cafaldo e stabile di Via Libertà. Da sottolineare, inoltre, che altri progetti inerenti le scuole, sono in fase di elaborazione, tutto questo dimostra la chiara volontà del Sindaco Maria Grazia Vittimberga di dare, finalmente, un nuovo volto e, soprattutto, maggiore sicurezza alle sedi scolastiche del territorio.

picture