Quantcast

Con inaugurazione della biblioteca di Pagliarelle avviato il “Giugno Policastrese del Libro”

L'inaugurazione della Biblioteca solidale è  stata arricchita dalla presenza dell' Associazione "Noi Per Voi" di Mesoraca da anni impegnata contro la disabilità.

Più informazioni su

Con l’inaugurazione di una biblioteca, realizzata grazie alla donazione di alcuni libri da parte di alcuni privati, dal Centro linguistica ‘Efe” e dell’ Accademia musicale “Fernando Sor” nel centro ricreativo dell’ Associazione “Nel Cuore Solo Petilia” a Pagliarelle di Petilia Policastro, avviata  la rassegna letteraria “Giugno Policastrese del Libro”. L’inaugurazione della Biblioteca solidale è  stata arricchita dalla presenza dell’ Associazione “Noi Per Voi” di Mesoraca da anni impegnata contro la disabilità. Dall’incontro fra le due Associazioni del Marchesato Crotonese, questo l’auspicio dei partecipanti all’iniziativa, potrebbe nascere una collaborazione su alcuni progetti dedicati all’aggregazione ed alla socialità. Al taglio del nastro è seguito un breve confronto cui hanno preso parte fra gli altri Marianna Locanto dell’ Accademia musicale “Fernando Sor”, Giuseppe Caruso, Maria Longo dell’Associazione “Noi Per Gli Altri” Ad organizzare l’evento culturale, oltre alla casa editrice “PubliGRAFIC” e  “Nel Cuore Solo Petilia”, il Movimento Cristiano Lavoratori, la Proloco “Perseo” ed il complesso di musica popolare “Hantura” che giusto quest’anno festeggia i propri primi 20 anni di attività. Il calendario delle prossime attività prevede, il prossimo 18 giugno nella “Casa della Cultura” di via Mercato a partire dalle 18,00, Ia  presentazione del romanzo ‘Periferia Universo” di Gianluca Facente, edito dalla PubliGRAFIC. Si confronteranno con l’Aurore Gianni De Simone responsabile della “PubliGRAFIC e Francesco Rizza direttore responsabile del “Il CalabrOne” periodico di cultura e promozione territoriale nonché presidente dell’associazione ‘Nel Cuore Solo Petilia”.

Il 21, ancora nella Casa della Cultura ed ancora alle 18,00 la presentazione de “Atene e la sua democrazia imperialista” di Ulderico Nisticò edita dalle “Edizioni Al”. All’ introduzione di Francesco Rizza seguirà l’intervista all’autore da parte di Alberto Fico, già allievo del professore Nisticò e docente di storia e filosofia nello Scientifico “Raffaele Lombardi Satriani” di Petilia Policastro. La serata conclusiva è prevista per giorno 24, sempre alle 18,00 ma nel cortile dei Missionari Ardoromi dove ‘Nel Cuore Solo Petilia”, grazie all’ospitalità della stessa Congregazione religiosa, ha da più anni la propria sede principale. Nel corso della serata, moderata da Gianni De Simone, Ulderico Nisticò presenterà “La Bottega di Nonna Petilia” racconti di Alberto Fico e Francesco Rizza si confroterà con la dottoressa Vanessa Garibaldi sulla propria raccolta di poesie “Se Rivotamu ‘e pietre”. Ad unire le due pubblicazioni lo scenario di Petilia Policastro dove sono ambientate i racconti di Alberto Fico e buona parte delle poesie di Francesco Rizza. La serata sarà arricchita dalle note di Gino Carvelli, chitarrista degli Hantura: il complesso policastrese di musica popolare che proprio quest’anno festeggia i propri primi 20 anni di attività. Con questa  rassegna letteraria, in un momento non facile della propria storia per lo scioglimento del Consiglio comunale e dopo la lunga fase delle restrizioni del Covid, Petilia Policastro tenta di ritornare alla normalità, ancora grazie a quell’associazionismo che da lustri rappresenta una caratteristica positiva nella Cittadina dell’ Alto Marchesato Crotonese.

Più informazioni su