Quantcast

FdI: Wanda Ferro inaugura sede a Cotronei

"Avviare a Cotronei un percorso di crescita nel tempo".

Riceviamo e Pubblichiamo:

Cotronei è partito ufficialmente il progetto di Fratelli d’Italia a Cotronei, alla presenza dell’Onorevole Wanda Ferro, coordinatrice regionale ed esponente massimo del partito in Calabria, di dirigenti e presidenti di circolo e di una grossa presenza da parte della società civile. FdI vuole avviare a Cotronei un percorso di crescita nel tempo, accentrata sull’appartenenza, sulla competenza e sulla professionalità, e non a caso il Consigliere Comunale Francesco Urso ha commentato: “la presenza dell’Onorevole deve essere un segnale forte per un progetto serio, che mira al lungo periodo. Non è un progetto incentrato, solamente, per la futura tornata elettorale”. Urso che ha proseguito invitando tutti coloro che si rispecchiano negli ideali di FdI di “vedere la nostra sede come una casa ed il nostro gruppo come una grande famiglia” e che ha ribadito la volontà di Fratelli d’Italia di prendere parte alla prossima tornata elettorale, sotto il grido: “Il domani appartiene a noi”. Gli obiettivi sono stati posti da Michele De Simone, coordinatore provinciale, che ha detto: “Cotronei è sempre stata una cittadina in cui la Destra ha sempre avuto ottimi risultati, ha avuto sempre ottimi amministratori ed ora ci sentiamo in dovere di tornare a farla risplendere, dopo anni in cui si è un pochino persa la tradizione. Questa competizione elettorale arriva in un periodo molto particolare, dopo un decennio con alla guida il PD c’è tanta voglia di cambiamento e i nostri ragazzi possono incarnare in prima persona questo cambiamento”. Sono intervenuti lo storico Peppe Lazzaro protagonista della partenza del progetto Fratelli d’Italia che ha spiegato le dinamiche storiche di Cotronei ed il referente cittadino Andrea Guarascio, il quale ha ribadito l’importanza della figura di Giuseppe Covelli per la Destra della comunità cotronellara. Da entrambi si percepisce quanto era doveroso intitolare la sede di Cotronei a Don Nino Covelli, persona molto rappresentativa della Destra non solo del paese, ma di tutta la Provincia. Ha concluso la presentazione l’Onorevole Wanda Ferro, che ha espresso la sua gratitudine per l’apertura del circolo di Cotronei:

Aprire una sede per noi è un momento importante perché Fratelli d’Italia non è fatto di numeri, non ci appartiene la logica dell’uno vale uno, non ci appartiene la logica delle persone intese come dei semplici numeri, ma Fratelli d’Italia significa vivere una comunità umana, vivere una famiglia –Ed ha proseguito – si hanno dei risultati soddisfacenti quando si ha il gioco di squadra, perché con il talento si vince la partita, ma è con il gioco di squadra che si vincono i campionati – Fratelli d’Italia sta crescendo, il circolo di Cotronei si dice orgoglioso di poter contribuire a questa crescita e lo vuole fare dando voce ai cittadini, perché come ha detto l’Onorevole Ferro il progetto di Fratelli d’Italia – non deve essere soltanto finalizzato a cercare voti, ma bisogna aumentare i consensi per moltiplicare le idee e soprattutto dobbiamo aumentare i consensi stando tra la gente, cercando di interpretare i bisogni, le passioni e i sogni, sapendo dove chiediamo i voti, dove questo consenso viene richiesto.