Quantcast

Cotronei – Amministrative 2021: Antonio Ammirati candidato Sindaco PD

Giorno 28 giugno 2021, un’Assemblea molto partecipata del Partito Democratico si è ritrovata per indicare il suo candidato a sindaco alle prossime amministrative.

Più informazioni su

La partecipazione dei tanti iscritti è stata dimostrazione che c’è entusiasmo e, soprattutto, unità intorno ad un progetto politico in costruzione, incentrato sul rinnovamento e sull’apertura al dialogo, per arrivare alla composizione di una lista civica rappresentativa delle istanze del paese. Occorre mettere in campo uno spirito di gruppo il cui valore è molto maggiore della somma dei singoli e dove tutti si mettano a disposizione con le proprie idee e il proprio contributo,  a prescindere dal ruolo che si andrà a ricoprire. In un momento in cui nel nostro partito le scelte spesso sono fatte da un piccolo gruppo di dirigenti a tutti i livelli, provinciale, regionale e nazionale, a Cotronei, nonostante le critiche di qualcuno, il gruppo dirigente ha provato ad ascoltare il maggior numero possibile di iscritti e sostenitori, attraverso un confronto lungo ed intenso, per arrivare oggi all’indicazione di un candidato condiviso e sostenuto all’unanimità.

Un candidato rappresentativo di un partito democratico ancora forte e unito, ampiamente rappresentato dai suoi uomini e dalle sue donne che, consapevole del ruolo che da sempre svolge politicamente in questa comunità e delle aspettative dei suoi elettori, prova ad essere, ancora una volta, il riferimento politico intorno al quale costruire un progetto inclusivo e di prospettiva per un futuro sostenibile. L’obiettivo è dare a Cotronei una guida seria, capace di mettere in campo proposte concrete per raccogliere intorno a se idee e persone differenti, con questo spirito il Partito Democratico mette a disposizione della sua collettività il suo uomo migliore, l’avvocato Antonio Ammirati. Al nostro candidato non faremo mancare tutto il supporto necessario, il nostro impegno, la nostra disponibilità e soprattutto la nostra fiducia, come non faremo mancare le nostre critiche costruttive nel suo interesse di candidato prima e, ci auguriamo, di sindaco di questo paese poi.

Più informazioni su