Quantcast

Si è insediato a Cotronei il comitato promotore dell’associazione “Orizzonti Comuni”

La costituenda associazione nasce con l’obiettivo di contribuire ad affrontare le tematiche locali e provinciali con lo scopo di favorire il confronto e proporre idee e proposte in una prospettiva di sviluppo delle risorse e delle opportunità.

Più informazioni su

L’idea

La costituenda associazione nasce con l’obiettivo di contribuire ad affrontare le tematiche locali e provinciali con lo scopo di favorire il confronto e proporre idee e proposte in una prospettiva di sviluppo delle risorse e delle opportunità. “La nostra è una struttura territoriale intenzionata ad impegnarsi nella realtà locale e, per il momento, nella provincia di Crotone.” Da più tempo si sono riuniti, attorno a questa proposta, diversi cittadini che condividono l’urgenza di guardare al futuro ponendo al centro i valori della solidarietà, della democrazia, del lavoro e dello sviluppo territoriale secondo criteri di salvaguardia e valorizzazione ambientale. L’associazione ha finalità culturali, sociali, politiche e mira a dare una risposta al bisogno di partecipazione attiva alle scelte che riguardano il territorio.
Partecipazione e confronto nella prospettiva di dare un contributo positivo attraverso una visione aperta ed inclusiva che va oltre gli steccati culturali e favorisca il protagonismo delle nuove generazioni, anche attraverso forme nuove di partecipazione. La partecipazione è consentita anche a soggetti che sono iscritti ad altre associazioni o a partiti politici, ma l’adesione sarà individuale, non certo in rappresentanza di altre istanze politiche o associative.

Chi siamo

L’associazione “Orizzonti Comuni” è formata da persone con esperienze civiche e politiche che sono protagoniste sui territori nei quali vive un’idea di innovazione sociale, solidale e ambientale; un’associazione con i piedi piantati nel 2021 e lo sguardo rivolto al futuro, almeno dei prossimi 20 anni. Pensiamo che per ogni tema e per ogni singola questione esista un approccio di destra o di sinistra, ma anche una capacità di trovare una sintesi positiva ed unità di intenti, superando approcci precostituiti! Non bastano i partiti presenti, ma serve un percorso nuovo e democratico, aperto ed inclusivo, sopratutto civico, in cui nuovi attori possano esprimersi, decidere, avere sovranità sulle decisioni. Da qui nasce l’idea ed il nome di “Orizzonti Comuni”, dall’esigenza di porsi una prospettiva, un Orizzonte, che sia condiviso e sia Comune e che favorisca la ricerca di istanze sociali condivise.

La mission

L’azione dell’associazione mira a mettere assieme intelligenze, percorsi, progetti per cogliere obiettivi comuni, superando divisioni e steccati che rendono l’incomunicabilità quale elemento centrale, favorendo la divisione sociale e superando le differenze culturali. “Orizzonti Comuni” si propone di aprire cantieri di comunicazione con la cittadinanza, di dare ascolto e voce al territorio, di promuovere la partecipazione e contribuire a portare idee innovative per le politiche del nostro territorio, ponendosi in una posizione di stimolo, propositiva e al contempo di analisi e valutazione critica nei confronti di chi governa le istituzioni a qualsiasi livello, a partire da quello locale. Intendiamo valorizzare il ruolo dei giovani, del lavoro, delle attività produttive e del terzo settore, di tutte quelle persone che, con le loro preziose attività ed il loro impegno, sono intente a difendere quotidianamente il significato della nostra territorialità. L’Associazione ha in programma per il 2022 una serie di eventi culturali, mostre artistiche, convegni e sessioni di studio utili a stimolare la riflessione sui temi di principale interesse.
PNRR e transazione ecologica sono i primi temi che hanno animato il confronto, identificando azioni e prospettive su cui il territorio deve essere protagonista. Proveremo a fare questo dopo aver ampliato la platea dei partecipanti, stimolando una rete di persone che vogliono mettersi a disposizione, con umiltà e passione a favore della collettività!

Più informazioni su