Si arricchisce il patrimonio librario della Biblioteca Comunale foto

Via: "Il Comune di Crotone non si è fatto trovare impreparato e ha deciso di cogliere questa opportunità con la finalità di dare, in una visione di prospettiva, nuovo slancio ai servizi bibliotecari comunali purtroppo mortificati dalla chiusura imposta dal Covid".

Più informazioni su

Si arricchisce il patrimonio librario della Biblioteca Comunale “A. Lucifero”, attraverso il  Decreto Rilancio (D.L. 34/2020) ed alle successive disposizioni con cui il MiBACT ha inteso sostenere l’acquisto di libri.

Il Comune di Crotone non si è fatto trovare impreparato e ha deciso di cogliere questa opportunità con la finalità di dare, in una visione di prospettiva, nuovo slancio ai servizi bibliotecari comunali purtroppo mortificati dalla chiusura imposta dal Covid – dichiara l’assessore alla Cultura Rachele Via.

E’ di 10.000 euro il contributo ministeriale concesso all’Ente che il Comune di Crotone ha investito per integrare i fondi librari già esistenti: Fondi “Donna”, “Pitagora”, “Storia locale”, solo per citarne alcuni, ma anche, volgendo lo sguardo ad altri generi specialistici, per rispondere ai nuovi fabbisogni dell’utenza e strizzare l’occhio ai fermenti culturali cittadini: fotografia, arte, musica, testi per l’infanzia, senza, ovviamente trascurare la saggistica e le tante ultime novità editoriali. “Un’iniziativa importante rivolta alla cittadinanza, perché leggere non è solo uno svago, è un investimento per il futuro, un capitale umano che crea ricchezza interiore e migliora la qualità della società” aggiunge l’assessore Via In attesa di un recupero di normalità che possa portare alla riapertura degli spazi bibliotecari come “cittadelle democratiche”, si ricorda che il servizio di prestito bibliotecario continua ad essere attivo su prenotazione e che, ancora in tempi di Covid, il tesseramento è gratuito. Per informazioni è possibile rivolgersi al personale bibliotecario, dal Lunedì al Venerdì, ai numeri 0962.921852/898 o all’indirizzo email: biblioteca@comune.crotone.it  o visitare la pagina Facebook “Biblioteca Armando Lucifero Crotone”.

 

Più informazioni su