Quantcast

Consultorio: l’impegno della consigliera Mungari foto

"Come consigliera, come mamma, ma prima di tutto come donna, insieme al presidente della Commissione alle politiche sociali Alessandro Manica, mi impegno a creare sinergie con chi opera sul territorio per il bene comune dei cittadini".

Riceviamo e Pubblichiamo:

Il consultorio familiare è un servizio che si pone in sostegno delle famiglie o del singolo che ne fa ricorso. È un luogo in cui si accoglie chi chiede aiuto, come una casa accogliente, con divani comodi e profumi buoni di pulito. Il consultorio è il luogo in cui si conosce per la prima volta una vita, si sentono cuori e si osservano primi movimenti. È il luogo in cui mamma e papà diventano consapevoli di essere questo per la prima volta. Il consultorio è, purtroppo, anche luogo di brutte notizie, di diagnosi che non si vorrebbero mai sentire ma che esistono. È luogo di sostegno psicologico per donna e uomo. Il consultorio è un servizio che offre informazione attraverso corsi fondamentali per affrontare alcuni percorsi.
Perché questo elenco? Perché tutte le attività elencate sopra hanno un valore inestimabile per chi le vive e per chi le esercita. La nascita di un figlio, la notizia di una diagnosi poco piacevole, il sostegno psicologico che salva vite, hanno bisogno di luoghi idonei differenti da archivi e depositi. Notizie delicate e intime hanno necessità di essere apprese in luoghi altrettanto delicati e intimi. La funzionalità di un servizio è data anche dalla sua ubicazione che deve essere comoda e raggiungibile per tutt*. Come consigliera, come mamma, ma prima di tutto come donna, insieme al presidente della Commissione alle politiche sociali Alessandro Manica, mi impegno a creare sinergie con chi opera sul territorio per il bene comune dei cittadini. È quello che sta avvenendo in queste ore con la presidente dell'”Associazione italiana persone Down – sezione di CrotoneAlessia Sisca. Insieme sicuramente si fa di più.

Floriana Mungari
Stanchi dei Soliti