Quantcast

Costituzione Fondo antiusura da parte del Comune, il ringraziamento del Commissario Pugliese

Alfio Pugliese, ringrazia il Sindaco Voce, gli Assessori Bossi e Scandale e la Giunta comunale per aver recepito la sua richiesta

All’indomani della pubblicazione della delibera con cui la Giunta Comunale ha approvato la convenzione proposta dalla Camera di Commercio di Crotone per la costituzione di un “Fondo straordinario di garanzia rischi COVID-19 destinato alle imprese di Crotone“, il Commissario Straordinario dell’ente camerale, Alfio Pugliese, ringrazia il Sindaco Voce, gli Assessori Bossi e Scandale e la Giunta comunale per aver recepito la sua richiesta. La crisi determinata dal Covid-19 ha, infatti, esteso i suoi effetti negativi sugli aspetti socioeconomici dei territori più fragili come quello crotonese, il cui tessuto economico, produttivo e sociale sono stati duramente colpiti. A tutela delle economie più deboli, ed allo scopo di supportare le imprese del territorio in crisi di liquidità, con difficoltà di accesso a fonti di finanziamento, pericolosamente esposte al rischio di divenire vittime dell’usura e della criminalità organizzata come conseguenza diretta dell’emergenza sanitaria da Covid-19, il Comune di Crotone ha accolto la proposta della Camera di Commercio di Crotone stipulando una convenzione finalizzata ad individuare, mediante apposita procedura, un consorzio di garanzia collettiva dei fidi, presso quale istituire un fondo rischi straordinario denominato “Fondo straordinario di garanzia rischi Covid-19 destinato alle imprese di Crotone”.

Sin dall’inizio della pandemia, stiamo portando avanti una serie di azioni a sostegno delle imprese del territorio, che costituiscono le fondamenta della nostra economia e che, duramente colpite dalla crisi, si sono viste private della liquidità, impossibilitate ad accedere al credito e, spesso, pericolosamente a rischio usura – commenta Alfio Pugliese, Commissario straordinario della camera di Commercio di CrotoneL’accoglimento da parte della Giunta comunale della nostra proposta di istituire un fondo straordinario, alimentato con le risorse delle Royalties è prova di un impegno alla cooperazione istituzionale, fondamentale in un momento di profonda difficoltà come quello che stanno vivendo oggi le nostre imprese, un segnale di speranza che consente di fronteggiare questo momento terribile con maggiore ottimismo.