Quantcast

Solidarietà alla guardia medica di Isola Capo Rizzuto

Un episodio che ferisce ulteriormente soprattutto perché colpisce una categoria, medici, infermieri, personale sanitario che è impegnata in prima linea per la battaglia contro il coronavirus.

Il gravissimo episodio verificatosi presso la Guardia Medica di Isola Capo Rizzuto amareggia profondamente. Come medico e assessore alla Tutela della Salute sono vicina alla collega e al suo collaboratore e manifesto loro tutta la solidarietà e vicinanza per l’aggressione subita.
Un episodio che ferisce ulteriormente soprattutto perché colpisce una categoria, medici, infermieri, personale sanitario che è impegnata in prima linea per la battaglia contro il coronavirus. Purtroppo non sono rari i casi di intolleranza e di aggressione nel nostro territorio e questo impone una riflessione approfondita. L’ordine provinciale dei medici chirurghi ed odontoiatri insieme all’ordine nazionale si sono già espressi su questa problematica.
Resta fondamentale il richiamo principalmente al rispetto delle persone che svolgono attività meritoria al servizio delle comunità.

L’assessore alla Tutela della Salute
Carla Cortese