Quantcast

L’assessore Via su sit in sito archeologico

"In questo impegno sicuramente assume una valenza positiva l’iniziativa del mondo associazionistico"

Più informazioni su

Cogliamo, ancora una volta, con grande favore l’iniziativa intrapresa da associazioni culturali del territorio che domani propongono un sit in per la riapertura del sito archeologico di via Napoli (link). Una iniziativa che è in linea con quanto l’amministrazione sta facendo per il recupero e la fruizione dei beni culturali sul territorio. Lo stesso sindaco Voce più volte ha manifestato pubblicamente la volontà di restituirlo alla città. E non solo quello. E’ nostra intenzione rimettere in rete anche il sito che si trova all’interno del palazzo comunale, anche questo frutto del progetto “Archeo Urbe” che fu realizzato qualche anno fa. Per quanto riguarda il sito in questione, l’amministrazione già da tempo sta raccogliendo tutta la documentazione relativa al contenzioso con la Banca Popolare di Crotone e gli uffici sono già al lavoro in questo senso. In pochi mesi stiamo ricostruendo una situazione che era ferma da anni, fiduciosi che al più presto ogni ostacolo possa essere rimosso ed il sito possa finalmente essere fruibile al pubblico.
In questo impegno sicuramente assume una valenza positiva l’iniziativa del mondo associazionistico: Crotone potrà crescere davvero solo grazie alla sinergia tra cittadini e amministrazione.

L’assessore alla Cultura
Rachele Via

Più informazioni su