Quantcast

Ripresi i lavori sulla Sp58

Questa mattina sono ripresi i lavori, da parte dell'Impresa Clarà.

Più informazioni su

Questa mattina sono ripresi i lavori, da parte dell’Impresa Clarà Geom. Antonio (Tonino Clara’) e con la supervisione del capocantoniere Martino Lizzi, di messa in sicurezza con il ripristino della pavimentazione stradale e delle opere di regimentazione delle acque sulla SP 58 – tratto compreso tra il km 8+900 (Frazione Foresta) e il km 11+500 (Bivio San Liborio) nel Comune di Petilia Policastro.  Il progetto, finanziato con fondi di bilancio, è stato redatto nel mese di Dicembre 2020 dall’Ufficio Tecnico del Settore Viabilità e Lavori Pubblici della Provincia di Crotone dal dirigente Ing. Franco Benincasa, unitamente al direttore dei lavori il geometra Rosario Lopez, al Responsabile della Sicurezza geometra Antonio Oliverio, al Rup geometra Domenico Voce e coordinato dal Presidente f. f. della Provincia  Avv. Simone Saporito e dai consiglieri provinciali. Le scelte progettuali hanno l’obiettivo di garantire un immediato e sicuro miglioramento del transito all’utenza stradale; in particolare eliminare i forti avvallamenti e le buche esistenti lungo il tracciato stradale in argomento, oggetto negli ultimi anni di dissesto idrogeologico. Sono stati ultimati gli interventi di sistemazione di un canale di raccolta acque in terra, che si presentava con il fondo dissestato e pieno di detriti e materiali che si sono depositati e con presenza di franamenti sulle pareti per cui, in caso di forti piogge, non riusciva a smaltire e far defluire al meglio le acque piovane e si è ripristinato il ponte di attraversamento sopracitato con intervento di consolidamento.
Nello specifico gli interventi sono consistiti:

– nello scavo di sbancamento con il nolo “a caldo” di mezzo meccanico per il ripristino e la sistemazione del canale di raccolta delle acque piovane e per lo spurgo di cunette;
– nel ripristino del pontino di attraversamento con la realizzazione di scavo di sbancamento e successivo getto in fondazione armata (platea in c.c.a. per rifacimento pavimentazione del ponte) e ulteriore ricostruzione di muro anch’esso in calcestruzzo armato, per il ripristino ed il rinforzo strutturale sia della parete che della volta;

Oggi, con la ripresa dei lavori sul posto si sono recati il Presidente f.f. Vincenzo Lagani unitamente all’ex presidente Avv. Simone Saporito, il Consigliere Provinciale Francesco Coco, il Direttore dei Lavori Geom. Rosario Lopez ed i Capocantonieri Lizzi Martino e Squillace Gaetano.
Gli interventi consistono:

– nella sistemazione della sovrastruttura stradale mediante risagomatura in conglomerato bituminoso per strato di collegamento tipo “Binder”;
– nel rifacimento della pavimentazione stradale con conglomerato bituminoso “tappetino” per strato di usura;
– nella segnaletica orizzontale su tappeto costituita da strisce orizzontali bianche nonché segnaletica costituita da scritte a terra per fasce di arresto, scritta stop, dare precedenza, per zebrature sulla rotonda in località Foresta e infine per passaggi pedonali.

Al termine dei lavori, sul tratto interessato, si consentirà una migliore percorribilità in condizioni di sicurezza all’utenza. L’impegno finanziario per la realizzazione dei lavori ammonta ad Euro 149.865,45.

 

Più informazioni su