Quantcast

Politiche di sviluppo territoriale: Alfio Pugliese incontra il Presidente del Consiglio Regionale

Pugliese: "Mai come in questo momento storico, le istituzioni devono collaborare per definire le politiche più efficaci da porre in essere per garantire uno sviluppo pieno delle potenzialità del nostro territorio".

Più informazioni su

Si è svolto nella giornata di venerdì 10 dicembre un incontro istituzionale tra il Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Crotone, Alfio Pugliese, ed il Presidente del Consiglio Regionale, Filippo Mancuso, nel corso del quale sono state discusse le politiche da attuare per garantire uno sviluppo economico e sociale al territorio crotonese.

Mai come in questo momento storico, le istituzioni devono collaborare per definire le politiche più efficaci da porre in essere per garantire uno sviluppo pieno delle potenzialità del nostro territorio, l’opportunità che si presenta è quella di dimostrare che questo territorio crede nella valorizzazione e promozione delle sue risorse, senza tralasciare una visione green di sviluppo e crescita” commenta Alfio Pugliese. “Partendo dalle infrastrutture, quali il porto e l’aeroporto, adoperandosi fattivamente per risolvere l’annosa questione della crisi dell’area industriale crotonese e sollecitato la procedura di bonifica delle zone interessate dal danno ambientale, individuando degli strumenti concreti per sostenere le imprese si potrà veramente dare uno slancio all’economia del territorio” aggiunge il Commissario Pugliese.
“In questa fondamentale attività di programmazione e individuazione delle politiche di intervento – conclude Pugliese – è fondamentale il confronto costante tra le istituzioni e per questo ringraziamo il Presidente del Consiglio Regionale Mancuso, che ben conosce le problematiche del territorio, per essersi dimostrato disponibile al dialogo ed alla cooperazione e auspichiamo che con il suo operato possa contribuire ad un cambio di rotta che possa finalmente valorizzare e restituire dignità al territorio crotonese”.

Più informazioni su