Quantcast

Distretto del Cibo Terre di Pitagora, approvato il progetto da parte della Regione Calabria

Pugliese: "L’iniziativa in commento si colloca nell’ambito delle attività svolte dall’ente Camerale in tema di creazione delle condizioni per aumentare l’attrattività complessiva del sistema economico urbano"

Con decreto del 17 febbraio 2022 la Regione Calabria ha approvato la costituzione del “Distretto del Cibo Terre di Pitagora” di cui la Camera di Commercio di Crotone è soggetto proponente su indicazione del Comitato Promotore costituito, oltre che dall’Ente camerale, anche dall’Arcidiocesi di Crotone, dal Comune di Crotone, da Confindustria Crotone e da Fenimprese Calabria.

Ancora una volta la Camera di Commercio, quale ente rappresentante l’economia del territorio crotonese, ha raccolto le adesioni delle imprese della provincia affinché si definisse un progetto condiviso tale da rendere protagonista il sistema produttivo territoriale, evidenziando un’attenzione particolare al comparto agricolo” è il commento del Commissario Straordinario della Camera di Commercio di Crotone, Alfio Pugliese. “La costituzione dei Distretti del cibo mira a garantire la sicurezza alimentare ai consumatori, a diminuire l’impatto ambientale delle produzioni, a ridurre lo spreco alimentare e a salvaguardare il territorio e il paesaggio rurale– continua Pugliese, che aggiunge- da qui la pubblicazione di una manifestazione d’interesse rivolta a dare sostegno ai sistemi produttivi agricoli, agroalimentari e agroindustriali locali, attraverso la progettazione integrata sulla base della quale la Regione Calabria. realizzerà la rete regionale dei Distretti del cibo”.
L’iniziativa in commento – conclude Pugliese – si colloca nell’ambito delle attività svolte dall’ente Camerale in tema di creazione delle condizioni per aumentare l’attrattività complessiva del sistema economico urbano, al fine di promuovere l’insediamento di nuove attività imprenditoriali e consolidare quelle già esistenti”.