Quantcast

Centri per la Famiglia

E’ stato pubblicato sul sito del Comune l’avviso pubblico per l’individuazione di enti titolari di Centri per la Famiglia ricadenti nell’Ambito Sociale di Crotone

E’ stato pubblicato sul sito del Comune l’avviso pubblico per l’individuazione di enti titolari di Centri per la Famiglia ricadenti nell’Ambito Sociale di Crotone, che comprende i comuni di Belvedere Spinello, Cutro, Isola Capo Rizzuto, Rocca di Neto, San Mauro Marchesato e Scandale, oltre al comune di Crotone in qualità di ente capofila, a cui affidare azioni a sostegno delle famiglie. Lo comunica l’assessore alle Politiche Sociali Filly Pollinzi.
I centri dovranno occuparsi di azioni tese a realizzare punti di ascolto ed orientamento attraverso sportelli informativi, sostegno alla genitorialità, mediazione familiare, sostegno ed implementazione di servizi di affido ed adozione. Gli enti interessati dovranno far pervenire la propria candidatura entro il 21 marzo 2022 al protocollo del Comune di Crotone.