Quantcast

Campagna irrigua nel crotonese: si muove la Regione

Si va verso il rilascio di nuovi volumi d'acqua indispensabili per le coltivazioni.

Più informazioni su

La Regione Calabria al fianco degli agricoltori crotonesi nella battaglia per l’acqua. Su indicazione del Presidente della Giunta regionale, Roberto Occhiuto, d’intesa con l’Assessore regionale all’Agricoltura, Gianluca Gallo, arriva una risposta concreta al grido di dolore lanciato nei giorni scorsi dagli agricoltori del comprensorio di Isola Capo Rizzuto e Cutro, insieme alle organizzazioni di categoria promotori di una pacifica protesta volta a richiamare l’attenzione delle istituzioni e dell’opinione pubblica in ordine alla necessità impellente di reintegro dei volumi idrici dell’invaso Sant’Anna, al fine di evitare il fallimento delle colture in corso e di quelle da avviare nelle prossime settimane.
Una richiesta sostenuta da Comuni, Provincia e Prefettura ed infine tradotta in risposta concreta dalla Regione, al termine di una riunione svoltasi in Cittadella, alla presenza,  dell’Assessore Gallo e del Presidente del Consiglio regionale, Filippo Mancuso, del Capo di Gabinetto della Giunta, Luciano Vigna, e dei direttori generali dei Dipartimenti Ambiente e Agricoltura, rispettivamente Gianfranco Comito e Giacomo Giovinazzo. Al termine dell’incontro, l’ufficializzazione della svolta auspicata: a partire dal 19 Aprile, a cura della società concessionaria, avrà luogo il rilascio anticipato e graduale dei volumi d’acqua richiesti. Confermato inoltre per il 20 Aprile lo svolgimento della riunione – già convocata nei giorni scorsi – sul tema della carenza di risorse idriche nel Crotonese, attorno ad un tavolo al quale prenderanno parte anche i referenti del Consorzio di Bonifica territorialmente competente.

Più informazioni su