Quantcast

Fondamentale è l’inserimento del porto di Crotone nella Rete Ten

Sergio Ferrari ha partecipato all’incontro ed alla visita istituzionale effettuata dalla Commissione Parlamentare ai Trasporti nella zona portuale di Crotone

Più informazioni su

Questa mattina il presidente della Provincia Sergio Ferrari ha partecipato all’incontro ed alla visita istituzionale effettuata dalla Commissione Parlamentare ai Trasporti nella zona portuale di Crotone. All’incontro che si è tenuto presso la Capitaneria di porto hanno presenziato oltre al Comandante della Capitaneria di Porto di Crotone, i membri della commissione parlamentare, il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale, il Prefetto, il Questore, i Comandanti Provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza, il Responsabile dell’Agenzia delle Dogane, il Presidente della CCIAA, ANCE, Confcommercio, rappresentanze della marineria. L’occasione è stata proficua per interloquire con i membri della commissione parlamentare e con il Presidente dell’Autorità di Sistema Portuale Ammiraglio Andrea Agostinelli, e per evidenziare le peculiarità del territorio, i bisogni ma soprattutto le potenzialità!

Ringrazio i membri della commissione parlamentare, l’on. Elisabetta Barbuto che della commissione fa parte, perché la loro presenza odierna testimonia l’attenzione e la sensibilità del Governo Nazionale nei confronti della Provincia di Crotone. Il nostro – ha spiegato nel corso del suo intervento il Presidente Ferrari – è un territorio del quale abbiamo piena consapevolezza delle criticità, ma soprattutto delle potenzialità e tutti abbiamo la volontà, l’entusiasmo ma soprattutto mettiamo in campo con determinazione l’impegno necessario per ritornare ad essere protagonisti. Siamo pronti a recepire e collaborare per porre in essere i processi di sviluppo, ed in questa direzione va il piano di adeguamento tecnico funzionale di quello che sarà il porto di Crotone, presentato ed illustrato dall’Autorità di sistema portuale e che punta, come è giusto che sia, sul turismo crocieristico, senza però tralasciare e trascurare lo sviluppo dell’area commerciale. Fondamentale è l’inserimento del porto di Crotone nella Rete Ten o nella Comprensive, richiesta che questa mattina, anche io ho nuovamente portato all’attenzione della Commissione e che la presidente Raffaella Paita si è impegnata ad esaminare per consentire la modifica della Rete e accogliere la nostra istanza.
Il momento storico in Calabria è importante, dimostrazione ne è l’acquisizione da parte della Regione della società che gestisce i tre scali aeroportuali, che implica, finalmente, una visione del “territorio Calabria”, ed è per questo che noi anche oggi ribadiamo il nostro impegno ad essere vigili ed a monitorare e verificare gli impegni assunti per porto, aeroporto, ferrovia e anche Strada Statale 106.

 

Più informazioni su