Quantcast

Tracce nei Quartieri iniziativa al quartiere Lampanaro

Piantati alberi e realizzato una vera e propria area dedicata ai bambini.

Più informazioni su

Hanno lasciato una “traccia” di passione e senso di appartenenza. Lo hanno fatto tutti coloro che hanno partecipato all’iniziativa “Tracce nei quartieri” promossa dall’assessorato ai Quartieri e dall’associazione di volontariato “S.Giorgio – Lampanaro” che si è tenuta ieri pomeriggio presso il quartiere Lampanaro. E sono stati tanti, a cominciare dai bambini che sono stati i veri protagonisti dell’iniziativa partecipando attivamente nelle varie iniziative di riciclo creativo. Sono state realizzate panchine e fioriere utilizzando materiali di risulta. Piantati alberi e realizzato una vera e propria area dedicata ai bambini. Grazie alla collaborazione dall’associazione Amici del tedesco,  nell’ambito del progetto On the Road, learning by doing, sostenuto dal Ministero delle Politiche per la famiglia, è stata realizzata dai giovani residenti del quartiere, guidati dall’artista Giulio Marani, un’opera di street art. All’iniziativa hanno partecipato il sindaco Voce, l’assessore Pitingolo, i consiglieri Paolo Acri ed Antonella Passalacqua e il funzionario comunale dell’ufficio Verde Pubblico Davide Scarriglia. Un importante contributo all’iniziativa è stato fornito da Akrea. “Tracce nei quartieri” è un progetto che coinvolgerà tutti i quartieri della città. La finalità è quella di creare un percorso condiviso di partecipazione e cittadinanza attiva per rivitalizzare i nostri quartieri, soprattutto quelli più periferici. Chi ha partecipato ieri non ha solo lasciato una traccia fisica con la realizzazione di un’area verde destinata ai residenti ed ai bambini del quartiere ma soprattutto una traccia profonda del sentimento di appartenenza al proprio quartiere” dichiara l’assessore Gianni Pitingolo.

Più informazioni su