Quantcast

Angelo Gallo ospite a Il Teatro di Radio3

L’artista crotonese è stato intervistato all’interno della trasmissione condotta da Antonio Audino

Più informazioni su

     

    Nella giornata mondiale delle marionette (22 Marzo), il pensiero non poteva che andare al “Teatro della Maruca” e ai lavori di Angelo Gallo. Ma questa volta non è stata una qualche TV o radio locale a parlare delle capacità artistiche e teatrali, del giovane marionettista crotonese, bensì il programma radiofonico nazionale “Il Teatro di Radio3”, trasmissione che ormai da tempo presenta incontri monografici, i debutti più importanti della stagione, che racconta delle prove e del dietro le quinte, all’interno del mondo del teatro.

    Durante l’intervista, Angelo Gallo, ha potuto raccontare non solo la propria esperienza di “Burattinaio”, come è stato definito in senso ampio del termine, ma anche, di come, attraverso l’incontro con Gaspare Nasuto, sia riuscito ad intraprendere un percorso che lo ha portato a ideare e creare spettacoli, che non sono solo incentrati sull’intrattenimento per bambini, ma che sono rivolti verso tutti; perché “nelle sue produzioni ci sono tracce dell’oggi”, cose che portano alla riflessione sulla storia contemporanea.

    La creazione del personaggio di “Zampalesta”, personaggio nato dalla fantasia di Angelo Gallo, è stato elemento centrale dell’intervista.
    Un personaggio, un lupo della Sila, che pur non riuscendo a comunicare in maniera verbale, riesce comunque ad esprimersi con le azioni. Un elemento positivo, che cerca di aiutare gli altri, pur mantenendo un comportamento “birichino”, all’interno della narrazione.

    << Ho dovuto inventare una maschera che rappresentasse la Calabria, – ha affermato Angelo durante l’intervista – avevo la necessità di raccontare storie appartenenti ai miei luoghi e non avendo noi maschere ne nella Commedia dell’Arte e neppure nel Teatro di Figura, ho deciso  di cambiare completamente e usare un animale >>.

    L’intervista si è poi spostata sulla sede che ospita il Teatro della Maruca e della sua influenza nel tessuto socio culturale della città. Uno spazio, che se pur molto piccolo, rimane una struttura “molto efficiente”, pronta ad ospitare chiunque voglia far parte di questo mondo.

    Intevista completa

    Di seguito i link dell’intervista radiofonica. Podcast puntata del 22 Marzo 2019:
    https://www.raiplayradio.it/programmi/ilteatrodiradio3/archivio/puntate/

     

    Più informazioni su